CORONAVIRUS, AGGIORNATE IL TRAGICO CONTEGGIO: è morta una seconda persona, non si conosce il nome si sa solo che è una donna

Seconda vittima italiana del Coronavirus. Secondo quanto apprende l’ANSA da fonti sanitarie si tratta di una donna residente in Lombardia che potrebbe essere collegata ai casi di Codogno. La prima vittima è stata Adriano Trevisan, di 78 anni, è deceduto all’ospedale di Padova, dove era ricoverato insieme con un’altra persona positiva …

Leggi tutto

UN TERRIBILE SOSPETTO SUL CONTAGIO La morte del primo contagiato in Veneto ed il mistero su dove è stato individuato il focolaio

Si chiama Adriano Trevisan la prima vittima italiana del coronavirus. Ed è mistero sul 77enne di Vo’ Euganeo (Padova), padre della ex sindaca, perché non risultano contatti diretti con la Cina o persone di ritorno dal paese-focolaio del Covid-19. L’anziano, spiega Repubblica, era ricoverato all’ospedale di Schiavonia da dieci giorni, insieme all’altro contagiato, un amico 67 anche lui pensionato.  La prima …

Leggi tutto

‘QUALCHE PM VUOL ARRESTARE SPERANZA O CONTE PER EPIDEMIA?’ Il senatore Borghi non scherza: se per i giudici Salvini è da processare come ministro, cos aspettano a denunciare i due incapaci al governo?

Virginia Piccolillo per corriere.it E adesso che il virus (Covid-19) si sta diffondendo anche da noi, il governo deve fronteggiare le accuse del centrodestra, per non aver disposto prima la quarantena di chi rientra da zone a rischio. E le richieste di misure più drastiche per bloccare il contagio: dall’allargamento dei …

Leggi tutto

CORONAVIRUS, INIZIA LA CONTA DEI MORTI: Adriano non ce l’ha fatta, è mancato poche ore dopo la diagnosi

L’uomo era uno dei due pensionati contagiati a Vo’ Euganeo. Era ricoverato in terapia intensiva a Monselice È veneto il primo morto per coronavirus in Italia. Si tratta di uno dei due contagiati padovani che era all’ospedale di Schiavonia di Monselice. Si tratta – dice il Gazzettino – di Adriano Trevisan, pensionato di Vo’ Euganeo (Padova) …

Leggi tutto

“Come la Cina”: Pregliasco e lo scenario peggiore, rischiamo un effetto potenziale distruttivo

A Otto e mezzo Lilli Gruber si avvale del virologo Fabrizio Pregliasco per fare il punto della situazione sul coronavirus, arrivato in Italia in maniera importante con 16 casi in un solo giorno tra la Lombardia e il Veneto. “Giuseppe Conte ha detto che non c’è nessun allarme, ma quanto dobbiamo essere preoccupati?”, domanda la Gruber. Pregliasco …

Leggi tutto

SONO CONTAGI ‘DALL’INTERNO’, ECCO PERCHE’ AUMENTANO DI ORA IN ORA. Il governo Conte non ha fatto nulla per giorni e questo è il risultato

Coronavirus, l’allarme dell’Oms: “In Italia contagi dall’interno, ora sì che cambia tutto”Il coronavirus è arrivato anche in Italia, in Lombardia. “Ora cambia tutto” riferisce Isabella Rauti di Fratelli d’Italia riportando le parole allarmanti dell’Organizzazione mondiale della sanità. A Tagadà la senatrice sottolinea l’anomalia che si è verificata nel nostro Paese e che risulta una …

Leggi tutto

CORONAVIRUS, DA ZAIA LA CONFERMA ATROCE: anche in Veneto sono stati ricoverati degli ammalati

Primi due casi accertati di contagio da Coronavirus a Padova: si tratta di due pazienti, entrambi anziani, risultati positivi al test effettuato nella città del Santo. I pazienti hanno rispettivamente 78 e 67 anni, il loro sesso non è stato ancora fatto sapere con certezza, sono di Vo’ euganeo, vengono dall’ospedale di Schiavonia. Sono ricoverati nel reparto Malattie …

Leggi tutto

CORONAVIRUS, A CODOGNO I CONTAGIATI AUMENTANO DI ORA IN ORA! E’ davvero allarme in Lombardia, la conta dei malati cambia in continuazione!

Coronavirus, sedici nuovi contagiati. Due sono in Veneto. Nuovi 8 casi a Codogno, 5 operatori sanitari Assessore al Welfare della Regione Lombardia: ‘250 persone in isolamento’ Si concentrano, per ora, tutti nel Nord Italia, i casi di persone risultate positive al coronavirus. Ce ne sono due in Veneto e 14 …

Leggi tutto

CORONAVIRUS A CODOGNO, IL CASO SI COMPLICA! Non si sa chi abbia contagiato gli ammalati! Il sospettato, dopo le analisi, è risultato negativo

Il presunto paziente zero è risultato negativo ai test per il coronavirus. A renderlo noto è la Regione Emilia Romagna, che ha aggiornato sulla situazione della diffusione del Covid-19 in Lombardia, dopo la scoperta dei 3 nuovi casi.di Francesco Bernasconi per Il Giornale Ad essere stati contagiati sono un uomo di 38 anni, che avrebbe a …

Leggi tutto