Home / Uncategorized

Uncategorized

“Deve dimettersi e andare a nascondersi” Moni Ovadia durissimo contro Gigino Di Maio: “Non ha cambiato opinione, ha sputato sui suoi principi”

Un conto è cambiare idea, un altro rinnegare i propri principi. La scissione in seno al Movimento 5 Stelle ha provocato un terremoto politico e delle sue ripercussioni se ne parla mercoledì 22 giugno a Controcorrente, il programma condotto su Rete 4 da Veronica Gentili. L’attore e autore teatrale Moni …

Leggi tutto

L’ignoranza tutta da godere della Capua: per difendere l’obbligo di museruola ai seggi spara la madre di tutte le idiozie. Uno svarione vergognoso

Nella vita non si può sapere tutto. Se sei esperta di polli, ad esempio, non puoi pretendere di essere anche esperta di statistica. Tanta è la foga di difendere il grottesco obbligo di mascherina ai seggi, che la virostar Ilaria Capua, quella che secondo Panorama chiedeva 2mila euro più Iva per dieci minuti in tv, …

Leggi tutto

Guerra e Caro energia, si sono inventati la “energy surcharge”: la nuova tassa odiosa per fare fronte all’emergenza

Nell’ultimo periodo gli italiani stanno letteralmente lottando contro il caro energia. Improvvisamente i prezzi energetici sono schizzati alle stelle, arrivando anche a sei volte tanto il costo di qualche mese fa. Un rincaro mai visto prima, frutto delle instabilità internazionali legate alla guerra in Ucraina, che sta interessando non solo l’energia …

Leggi tutto

“Draghi ci deve spiegare perché non elimina il Green Pass” Gismondo non molla la presa e attacca a fondo la feccia di governo

Storce il naso Maria Rita Gismondo quando si parla di green pass e delle scelte del governo sulla pandemia Covid. La direttrice del laboratorio di microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano è stata intervistata da Affari Italiani e si è inserita sul dibattito in merito …

Leggi tutto

“Inaspettato problema di salute” Così la stampa di regime definisce l’ennesima morte sospetta. La creatività dei pennivendoli non conosce limiti

(La Nazione, Firenze) Lutto per la prematura scomparsa di Paolo Sgrilli (foto), 55 anni, titolare della storica mesticheria Cipriani di piazza del Comune, fondata dal nonno e passata attraverso tre generazioni. Un negozio alla vecchia maniera, pieno di articoli da ferramenta, di attrezzi e casalinghi, dove si potevano anche rifare …

Leggi tutto

Era fiera di esibire il GreenPass, peccato che adesso non le serva più: ci ha lasciato a soli 57 anni. Era una storica speaker radiofonica

Sta destando vasto cordoglio nell’Astigiano la prematura scomparsa di Nicoletta Grimaldi, speaker radiofonica e organizzatrice di eventi, morta a soli 57 anni.  Il rosario si svolgerà questa sera, venerdì, nella chiesa del Don Bosco di Asti alle 19. La messa funebre domani, sabato, alle 10.30 nella chiesa di San Giovanni …

Leggi tutto

“Una pesantissima stretta”, chi passa il Natale chiuso in casa: tra poco il vertice a Palazzo Chigi

Alle 18 di oggi, lunedì 22 novembre, le Regioni si collegheranno in videoconferenza con Palazzo Chigi per discutere del super green pass. La posizione dei governatori, e in particolare quelli del Nord appartenenti al centrodestra, è ormai chiara: no alle restrizioni per chi ha aderito alla campagna di vaccinazione, sì alla nuova stretta per i no-vax. Per …

Leggi tutto

Reddito di cittadinanza, non esiste delinquente, criminale o spacciatore che non lo abbia ottenuto

Reddito di cittadinanza, l’indagine: in tre anni 48 milioni nelle tasche sbagliate In provincia di Napoli scoperti 2.441 irregolari: camorristi, rapinatori, truffatori, lavoratori in nero. Un settantenne aveva una Ferrari. La ministra Gelmini: “Ora basta. Stiamo cambiando le cose”. Maxi blitz antidroga con l’arresto di 58 persone dopo un’operazione antidroga portata …

Leggi tutto

Vaccino, Crisanti clamorosamente si scaglia contro Big Pharma: “Conoscono quei dati da tempo, perché hanno taciuto?”

La terza dose di vaccino anti-Covid sembrerebbe ormai certa, visto che – a quanto pare – la protezione del farmaco tende a calare dopo diversi mesi dalla seconda iniezione. Al momento si dà la precedenza a sanitari, anziani e fragili. Tuttavia c’è un interrogativo sulle aziende farmaceutiche, che sembra essere senza …

Leggi tutto