Home / NEWS / “Come ti permetti, stai zitto” CiccioBombo Galli nella graticola! Ha raccontato i suoi dubbi sul vaccino? Indovina chi gli ha dato del rincoglionito

“Come ti permetti, stai zitto” CiccioBombo Galli nella graticola! Ha raccontato i suoi dubbi sul vaccino? Indovina chi gli ha dato del rincoglionito

Tanti i sintomi del long covid. Galli a Panorama, ‘alcuni potrebbero essere causati dai vaccini’

Molte persone hanno una riduzione della memoria e della concentrazione che però non sono quasi mai drastiche. Viene definita “brain fog”, nebbia cerebrale. Ci sono poi sindromi cardiache e sintomi dermatologici. Di solito compaiono a mani e a piedi con sensazioni di arrossamento e bruciori simili ai geloni da freddo. Altre persone invece sviluppano fastidi e bruciori alla cassa toracica. Ci sono così tanti sintomi che viene il dubbio se considerare tutto ciò come long Covid. Alcuni di questi potrebbero essere stati innescati dalle vaccinazioni. Sulle base dei dati che potevano essere disponibili, molte di queste sintomatologie sembravano fenomeni psicosomatici. Ora che pure io sono direttamente coinvolto, devo riconsiderare alcune convinzioni”.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

L’infettivologo si sbilancia. Devo riconsiderare alcune convinzioni

Il long Covid, dunque, non guarda in faccia nessuno. Che  tu sia vaccinato o meno, la malattia da coronavirus si porta dietro diverse conseguenze. Nonostante quanto molti esperti, tra cui lo stesso Galli, avessero sostenuto in una fase iniziale. Massimo Galli spiega di non saper individuare la percentuale. “Non c’è certezza sulla base dei dati attuali. Anche se penso che sintomi da long Covid siano minori sui vaccinati”. E anche sulla durata nessuna certezza. “Non sappiamo quanto duri, le ricerche sono in corso. Il mio, per esempio, va avanti da cinque mesi. Con la sensazione che sia in attenuazione, ma vado a giornate. I colleghi cinesi di Wuhan hanno pubblicato degli studi: a distanza di due anni, circa il 55 per cento di persone con un episodio di Covid mantiene alterazioni dello stato di salute”.

E Galli sull’argomento si sbilancia, rivelando che i medici sono alquanto preoccupati per questa situazione. “A livello medico siamo preoccupati già da un po’ di tempo. Ci stiamo organizzando perché riguarda un numero ampio di persone, le quali vanno seguite con un’impostazione polispecialistica. Nella  speranza di riuscire a distinguere in tempi brevi condizioni molto diverse tra loro. Questo per evitare di nuovo un carico che possa compromettere la gestione delle altre aree mediche”.

Il commento di Bassetti deve fare ancora una volta riflettere su quanto sta gentaglia sia “disinteressata” sul tema dei vaccini

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

2 commenti

  1. Ma crepate bastardi!!! Ne avete uccisi troppi… ora è il vostro turno, Assassini!!!

  2. arrivera’ pure per dumbo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.