Home / NEWS / Come tutti i tridosati, anche Del Debbio a casa con il Covid: ecco perché non può condurre la trasmissione

Come tutti i tridosati, anche Del Debbio a casa con il Covid: ecco perché non può condurre la trasmissione

La penultima puntata di Dritto e rovescio vede l’assenza di Paolo Del Debbio. Il giornalista e conduttore della trasmissione del giovedì sera di Rete4 spiega subito i motivi e toglie ogni dubbio ai telespettatori: è risultato positivo al Covid e non potrà partecipare al talk show. Una storia simile a quella di Lilli Gruber, che per colpa del virus ha dovuto abbandonare la conduzione di Otto e mezzo a Giovanni Floris negli scorsi giorni.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

“Eccoci qua, vi saluto da un luogo un po’ particolare, cioè da casa mia. Saluto il pubblico in studio, che mi manca molto, e il pubblico da casa. Sono qui via Skype perché – spiega Del Debbio – mi sono beccato il Covid. Ero riuscito quasi fino all’ultima puntata a non beccarlo ma me lo son beccato. Non è niente di preoccupante, ma sono in quarantena e non posso esserci. Vi lascio in ottime mani, quelle del collega Marcello Vinonuovo, molto giovane e molto bravo. Lo vedo in un’eleganza da far impallidire la casa reale inglese. Vi auguro buona trasmissione a tutti, spero di esserci giovedì prossimo per l’ultima puntata della stagione e a te Marcello – l’in bocca al lupo al suo sostituto, un giornalista di Mediaset – auguro buona conduzione, sicuro che non deluderai il pubblico”.

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.