Home / NEWS / A cosa serve il contagio di Speranza: partita in tromba una nuova campagna per rovinarci persino l’estate

A cosa serve il contagio di Speranza: partita in tromba una nuova campagna per rovinarci persino l’estate

Il covid non è affatto alle nostre spalle. I contagi stanno aumentando a vista d’occhio. E parallelamente si ammorbidiscono le misure antivirus. Al cinema le protezioni alle vie respiratorie non sono più obbligatorie e anche agli esami di Stato se ne potrà fare a meno. Se n’è parlato durante la puntata di “Otto e mezzo” in onda mercoledì 15 giugno su La7.  

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

“Il virus muta rapidamente – ha detto Rasi, docente di Microbiologia dell’università di Tor Vergata – Dobbiamo far accettare alle persone la realtà dei fatti. Lo scenario attuale è quello di una nuova ondata. A questo punto è necessario innanzitutto non mollare e puntare su macherine sui mezzi pubblici, comunicazione istituzionale e multidisciplinarietà. Tutte le istituzioni devono essere pronte e spiegare che le decisioni possono cambiare molto rapidamente”.    

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

2 commenti

  1. È soltanto un criminale assassino seriale.

  2. La mascherina non vi fa respirare bene, troppa anidride carbonica e alla fine sparate assurdità degne di uno youtuber laureto su facebook. Come fa sta assurda mascherina a fermare un virus molto più piccolo del tessuto di cui è composta? Facciamo mille starti? Purtroppo mancate di logica che è alla base della dialettica ed è meglio tacere piuttosto che dimostrare a tutti che il posto che occupate è immeritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.