Home / NEWS / Sui social ha augurato più volte la morte di chi rifiutava il vaccino: trovato morto nel suo studio l’avvocato “ultrà” del sacro siero

Sui social ha augurato più volte la morte di chi rifiutava il vaccino: trovato morto nel suo studio l’avvocato “ultrà” del sacro siero

Una triste notizia quella della morte improvvisa dell’avvocato Luca Previati 60 anni, che lascia la moglie Silvia e i due figli Luigi e Leo. Il decesso a seguito di un malore che si è verificato nella giornata di lunedì 6 giugno, proprio mentre stava lavorando nel suo ufficio nel Comune di Gaiba (Ro).

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

Un professionista molto stimato, lo si ricorda anche candidato alle regionali del 2010 e alla Camera, sempre nelle fila della destra, con Alternativa Sociale e Forza Nuova. Una grande commozione e incredulità da parte del presidente dell’ordine degli avvocati di Rovigo Enrico Ubertone: “Sono profondamente addolorato per l’improvvisa scomparsa di Luca Previati al quale ero legato da un’antica amicizia nata sui banchi del liceo. Era una persona colta e sensibile, una mente brillante ed uno spirito libero. Sul piano professionale gli invidiavo la capacità unica che aveva di affrontare le questioni sotto punti di vista impensati trovando spesso soluzioni inedite e geniali”.

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

8 commenti

  1. Speriamo che accada anche a tutti gli altri coglioni che offendevano e denigravano. Tutta spazzatura in meno!

  2. Come fa una persona geniale, quale viene descritta. Scrivere frasi sopra esposte…????? Se sono sue…!!?? IL CARMA HA PROVVEDUTO …….!!!???

  3. Lo stampo e quello: DELINQUENZIALE

  4. Giustizia divina è stata fatta Nessuna pietà per questi bastardi

  5. Come avrete visto, o perlomeno appreso da amici e conoscenti, la covid non risparmia nessuno e, se si è “fragili”, non c’è vaccino che tenga.
    Si ammalano allo stesso ritmo vaccinati e non, solo che i primi di contro hanno anche la “roulette russa” degli effetti avversi che, soprattutto dopo la terza dose cominciano ora a manifestarsi più frequentemente.
    Le “scomparse improvvise” sono oramai all’ordine del giorno e sono dispiaciuto per la famiglia di chiunque si trovi in mezzo;
    però, se fosse vero che negli scritti denigrava il prossimo di altro pensiero, non avrei descritto persona “colta e sensibile”, avrei almeno omesso lodi e giudizi.

  6. andreina muschietto

    allora il karma esiste davvero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.