Home / NEWS / Ucraina, nuovo appello disperato di Zelensky: l’esercito russo ha bloccato i rifornimenti di armi. Meno male che da tre mesi dicevano che sarebbe stato facilmente bloccato. Nel frattempo Biden inizia a scaricarlo

Ucraina, nuovo appello disperato di Zelensky: l’esercito russo ha bloccato i rifornimenti di armi. Meno male che da tre mesi dicevano che sarebbe stato facilmente bloccato. Nel frattempo Biden inizia a scaricarlo

Ucraina, Zelensky: «Ai nostri alleati continuiamo a chiedere armi pesanti»

«L’esercito ucraino sta facendo di tutto per fermare le azioni aggressive degli occupanti. Per quanto possibile, fino a quando ci sono abbastanza armi pesanti, artiglieria moderna. Tutto ciò che abbiamo chiesto e continuiamo a chiedere ai nostri partner». Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo videomessaggio serale di venerdì. «La Russia vuole distruggere ogni città del Donbass»ha aggiunto. 

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

(ANSA) – LOS ANGELES, 11 GIU – Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che il suo omologo ucraino, Volodymyr Zelensky “non volle ascoltare” gli avvertimenti americani prima dell’invasione russa dell’Ucraina.

“Lo so che molti pensavano stessi esagerando”, ha detto Biden, “ma sapevo che avevamo le informazioni a sostegno (dell’analisi)”.

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.