Home / NEWS / Meteo, in arrivo una bomba di calore, temperature sopra i 45 gradi: ecco quando è prevista e le regioni più a rischio

Meteo, in arrivo una bomba di calore, temperature sopra i 45 gradi: ecco quando è prevista e le regioni più a rischio

Sta per arrivare un’ondata di caldo senza precedenti. Il picco si raggiungerà in corrispondenza al Solstizio d’Estate. Le possibilità che le temperature possano toccare picchi mai visti prima è piuttosto alta e di fatto le probabilità toccano anche il 70 per cento. Come spiegano gli esperti di 3bmeteo, la fiammata terribile dovrebbe arrivare tra il 18 e il 19 giugno. Le temperature potrebbero toccare i 45 gradi e l’ondata di fuoco investirà non solo l’Italia ma anche Francia e Germania.

Le zone che maggiormente potrebbero risentirne sono quelle settentrionali e quelle centrali tirreniche, qui la colonnina di mercurio potrebbe arrivare a toccare anche i 38°C che con la complicità dei venti secchi di caduta potrebbero diventare picchi locali di 40°C tra Piemonte e Lombardia.

Eviteranno il colpo di coda del caldo le regioni del medio versante Adriatico e quelle meridionali. L’unica speranza di evitare la botta di fuoco è legata a una sfuriata temporalesca che potrebbe arrivare tra il 20 e il 21 di giugno. Una “sfuriata” in grado di disinnescare la bomba di caldo che potrebbe abbattersi sul Paese. Di certo in queste settimane abbiamo fatto i conti con un effetto a elastico sulle temperature. Da una parte le impennate fino a 40 gradi, poi le piogge e i temporali con il relativo abbassamento delle temperature. Un trend questo che potrebbe durare a lungo anche per tutto il mese di giugno. 

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

Un commento

  1. E’ quello che vi meritate italiani merdosi gente ci Vile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.