Home / NEWS / Panico a Canale5! L’inviato in diretta mostra il bombardamento che la propaganda sta cercando in tutti i modi di censurare: così gli Ucraini colpiscono da giorni i civili in Donbass. Come hanno fatto ogni giorno dal 2014

Panico a Canale5! L’inviato in diretta mostra il bombardamento che la propaganda sta cercando in tutti i modi di censurare: così gli Ucraini colpiscono da giorni i civili in Donbass. Come hanno fatto ogni giorno dal 2014

Chi segue i canali Telegram sa che da giorni i buoni e umani militari Ucraini stanno bombardando ripetutamente obiettivi civili in Donbass, mirando scientificamente non solo abitazioni, ma anche e soprattutto ospedali, scuole e asili infantili. Ovviamente la TV Occidentale non te lo può raccontare, la propaganda non diffonde nemmeno le immagini.

Poi accade l’imponderabile. A Mattino 5 fanno l’errore di collegarsi con un vero inviato di guerra che, in diretta, mostra quello che non bisogna fare vedere e subito scatta il panico.

Vezzosi, era in diretta e non lo hanno potuto fermare (armi a grappolo, tra l’altro…)
Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.