Home / NEWS / Quarta dose, Speranza, con la complicità del Corriere della Sera lancia la campagna d’autunno: è arrivato a dire che salverà molte vite

Quarta dose, Speranza, con la complicità del Corriere della Sera lancia la campagna d’autunno: è arrivato a dire che salverà molte vite

I numeri di Covid “continuano a calare da molte settimane. Sulle vaccinazioni l’Italia e la sua comunità scientifica hanno fatto molto meglio della Germania, che sta sette, otto punti sotto di noi”. “Guardiamo con fiducia alla ripresa in autunno – aggiunge – però sarebbe un errore pensare che il Covid sia sconfitto”.Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza in un’intervista al ‘Corriere della Sera’.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

Quanto al prossimo autunno, “gli scienziati ritengono possibile una ripresa della circolazione del virus, ma l’Italia ha uno scudo forte, oltre il 90% dei cittadini sopra i 12 anni ha completato il ciclo primario di vaccinazione. I documenti dell’ultimo G7″ però “parlano di una partita ancora aperta”.

La quarta dose può salvare molte vite

Ed è per questo che Speranza si rivolge a quei gruppi per i quali è già oggi raccomandata la quarta dose di vaccino anti-Covid: “Il mio appello ai più fragili è di non aspettare e di fare il secondo booster, perché le persone che perdono la vita per il Covid hanno un’età media sopra gli 80 anni (e la maggior parte sono vaccinate, ndr). La quarta dose può salvare molte vite. Per le altre fasce d’età il mio auspicio è che a ottobre avremo vaccini aggiornati a Omicron e, a quel punto, valuteremo se sottoporre al richiamo altre categorie”. ADNKRONOS

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

8 commenti

  1. Un criminale senza mezzi termini,vallo a dire a tutti a quei poveracci morti, perché hanno creduto al siero magico,per non parlare vite rovinate coi danni avversi, distruggendo la loro esistenza affettiva,lavorativa e sociale.Quando vinceremo la guerra ,caro Speranza nessun ti salverà per i crimini commessi

  2. I dati di aprile non lo consiglierebbero … purtroppo lui li legge le analisi al contrario!! sarà mica arabo??
    Per il mese di aprile il rapporto ISS dice…
    ospedalizzazioni complessive 19.961, di cui 16.884 (l’85%) hanno il siero in corpo, ma non basta, scopriamo che 15.677 avrebbero a norma attivata la iperprotezione.
    Terapie intensive complessive 866, ci cui 690 (l’80%) hanno il siero in corpo e tra questi 650 sarebbero quelli iperprotetti (sempre secondo il sig. ministro).
    per i decessi ISS ha glissato ripetendo i numeri del report lella settimana precedente (forse si sono spaventati del dettaglio).
    Comunque, i decessi complessivi di aprile sono stati 4.075 e di questi almeno 3.350 avevano il siero in corpo.

  3. Sono una dipendente Statale e ho dovuto farlo, e adesso? Ascoltate la testimonianza di una vaccinata abbandonata dalle istituzioni che per curarsi ha impiegato il denaro che aveva e che non aveva. Senza risultato. https://debernardi.wordpress.com/

  4. Speranza burattino del faccendiere D’Alema con interessi nelle forniture sanitarie e mediazione armi

    Speranza indegno e mendace ministro ancora in carica grazie ai farabutti di Lega, Forza Italia e 5 Stelle che di fatto lo hanno salvato al voto di sfiducia

  5. La campagna d’autunno dovrebbe essere con sassaiole in pubblica piazza contro questi banditi

  6. questa gentaglia senza nè onore nè dignità alcuna sono nientaltro che i prestanome delle multinazionali della farmaceutica, multinazionali che già nel lontano 2010 qualcuno dei piani molto alti (vedi WEF e OMS) aveva messo in progetto che dal 2021 in poi dovevano movimentare quantità abnormi di denaro e scomquassare letteralmente l’intera economia mondiale. obbedire a questa gentaglia semplicemente vergognosa ad oggi vuol dire accettare di vendere la propria anima ed il proprio corpo per accompiacere i sogni di dominio di pochi personaggi che vivono nell’ombra ma che hanno poteri enormi sulle dirigenze politiche dei singoli stati, specialmente quelli dell’UE

  7. andreina muschietto

    meno male che io non sarò salvata da costui

  8. Nessun politicante di spicco ha avuto effetti avversi al farmaco mRNA e questo è strano

    proporrei di inoculare a tutti i politicanti, una dose di farmaco ogni quattro mesi e poi stare a vedere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.