Home / NEWS / “I medici Ucraini scappati in Italia si devono vergognare” La dottoressa De Mari ancora una volta senza peli sulla lingua

“I medici Ucraini scappati in Italia si devono vergognare” La dottoressa De Mari ancora una volta senza peli sulla lingua

La dottoressa Silvana De Mari è sospesa dall’esercizio della professione medica “per non aver ceduto al ricatto vaccinale”. L’Ordine dei medici di Torino ha aperto nei suoi confronti un procedimento disciplinare per le opinioni critiche, espresse dalla dottoressa, sull’utilità dei vaccini e dei protocolli ufficiali contro il Covid.

Questo non ha impedito alla dottoressa di continuare a incontrare la gente in tutta Italia. Ecco la clip della sua ultima invettiva contro i medici Ucraini ingaggiati da Speranza al posto dei nostri sanitari sospesi per non aver obbedito.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic QUI

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

2 commenti

  1. questa cosa dei medici ucraini in fuga dalle zone di guerra l’ho pensata dal primo giorno in cui il governo di ignobili nel becero tentativo di umiliare sanitari sospesi avanzò proposta di assumerli nei nostri nosocomi..provo disprezzo sia per quei medici che si allontanano dal proprio paese in un momento così delicato, sia verso i “migliori” arrivati al potere senza essere passati per le urne

  2. Sono zingari punto e basta
    E i nostri schifosi politici assieme a quelli europei sono dittatori. Ursula pompa mayer ecct

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.