Home / DIVERTIMENTO / “Così in 10 giorni la profuga Ucraina ha distrutto la mia famiglia” Parla la donna che ospitava la ragazza scappata dalla guerra

“Così in 10 giorni la profuga Ucraina ha distrutto la mia famiglia” Parla la donna che ospitava la ragazza scappata dalla guerra

Tratto da Dagospia

Fermi tutti, parla Lorna Garrett, la donna inglese cornificata e mollata dal marito Tony con una rifugiata ucraina che avevano accolto a casa.

La loro storia ha fatto il giro del mondo, ma ora Lorna ha deciso di togliersi qualche sassolino dalle scarpe (come darle torto), parlando con il “Sun”:

“L’ho aiutata in un momento di disperato bisogno, e lei mi ha ripagato così. Ha messo gli occhi su di lui subito, e si è presa quello che voleva. Non le interessava la devastazione che si è lasciata alle spalle. Tutto quello che conoscevo si è stravolto nel giro di due settimane”.

Lorna spiega poi com’è andata con il programma di assistenza per rifugiati: “È iniziato tutto con il semplice desiderio di fare la cosa giusta e mettere un tetto sopra la testa di qualcuno in difficoltà.

All’inizio avevo delle riserve. Chi non ce le avrebbe? Stavamo portando un estraneo a vivere con noi. È una decisione importante da prendere e lui ha voluto farlo, nonostante i miei dubbi”.

E ora abbiamo capito perché: magari sperava che arrivasse una profuga donna. Si sa, le ucraine sono note per la loro avvenenza.

Fatto sta che ora Tony e la bella rifugiata, Sofiia Karkadym, stanno cercando casa per conto loro, e parlano come due piccioncini: “È la storia della nostra vita. La gente parlerà male di noi, ma non ci importa”.

Check Also

Vanessa Incontrada, è polemica per una foto “rubata” di lei in spiaggia e sparata in prima pagina da un settimanale di gossip

Vanessa Incontrada appare in copertina sull’ultimo numero di Nuovo e il web si divide: la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.