Home / NEWS / Papa Francesco non ha solo ricevuto le mogli dei Nazi: erano accompagnate dal boss delle Pussy Riot. La band che fece un video blasfemo nella cattedrale di Cristo Salvatore

Papa Francesco non ha solo ricevuto le mogli dei Nazi: erano accompagnate dal boss delle Pussy Riot. La band che fece un video blasfemo nella cattedrale di Cristo Salvatore

di Giorgio Bianchì da Telegram

A chi fosse sfuggito, il Papa non ha incontrato solo le mogli degli ucronazi del battaglione Azov. Nel gruppo vi era pure Pyotr Verzilov, membro di Pussy Riot, quei provocatori di professione che avevano profanato la cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca e che sono a libro paga di Soros.

Ufficialmente Verzilov accompagnava le mogli dei nazi per realizzare il video di propaganda dell’evento, ma ha preso parte a tutti gli effetti all’incontro. Quando un dissacratore della religione cristiana viene ricevuto dal Papa qualche domanda e’ lecito porsela.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui 👇
https://t.me/capranews

Ecco il video blasfemo girato dalla band di pseudo protesta finanziata da Soros:

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

3 commenti

  1. Er Pappone si diverte e viene pagato sempre da SOROS…..

  2. Possibile che non arrivi un asteroide e si riparta da zero???!!

  3. ECCO CHI E’ IL PAPA ANTICRISTO..SATANISTA RICEVE I SUOI ACCOLITI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.