Home / NEWS / Strage di Donestk, lo schifo va in onda al Tg3! Censura totale sul missile, ma usano le immagini dei civili russi dicendo che sono le vittime di Kiev!

Strage di Donestk, lo schifo va in onda al Tg3! Censura totale sul missile, ma usano le immagini dei civili russi dicendo che sono le vittime di Kiev!

di Giorgio Bianchì (giornalista indipendente attualmente in Donbass)

I giornalisti di regime ci stanno trascinando in una spirale recessiva e verso un confronto armato con la Russia a suon di manipolazioni, di menzogne e di propaganda di guerra.
Loro in primo luogo, poi i governanti servi della Nato e quindi la massa bovina, dovranno rendere condo di questo scempio della verità.
Costringiamoli a rettificare sommergendoli di mail e di telefonate.
Fanno schifo, è giunto il momento di farlo sapere a tutti.

14 marzo, gli ucraini sparano un razzo sul centro città di Donetsk e l’informazione RAI TACE, inserendo qualche fotogramma delle vittime del bombardamento ucraino nel servizio che parla delle bombe russe su Kiev.
Ecco come passa l’inganno, ecco come il popolo italiano è reso complice di una guerra nata per precise responsabilità della Nato.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui 👇
https://t.me/capranews

OGNI GIORNALISTA OCCIDENTALE HA SULLA COSCIENZA LE VITTIME CIVILI DELLE GUERRE IMPERIALISTE, DICE JULIAN ASSANGE, E NE AVETE LA RIPROVA.

Video 1, TG RAI col vecchietto di Donetsk fatto passare per ucraino.

Potete riconoscerlo nel Video 2, con le riprese di Donetsk appena colpita da bombe a grappolo lanciate per ammazzare civili, civili lontani da qualsiasi tipo di obiettivo militare.

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

7 commenti

  1. possibile che sta roba non sia reato? che questa redazione non sia indagata? che continui ad avere un badge di accesso all’informazione della televisione pubblica?

    • Il reato quale sarebbe? Che i falsari della Tv di stato vengano sputtanati? Che la loro disonesta omertà venga denunciata? Oppure vorresti negare che gli ucraini hanno tirato un razzo sui civili a Donetsk? E magari anche i 14.000 che hanno fatto fuori in 8 anni di guerra contro le repubbliche autonomiste? Guerra completamente ignorata da quei galantuomini dell’informazione generalista. Perchè è così, se le guerre fanno comodo ai loro padroni vanno bene o si nascondono altrimenti bisogna condannarle. Questi non sono giornalisti ma sgherri senza scrupoli e senza morale, gli importa nulla delle conseguenze. Sono come Madeleine Albright: 500.000 bambini morti per le sanzioni? Ne valeva la pena. Anzi peggio perchè almeno quella strega si scusò per quello che disse questi invece non hanno mai alcun ripensamento, nessun pentimento. Forse un giorno ci sarà un tribunale in grado di giudicare il loro cinismo criminale. Speriamo non troppo tardi.

  2. La cosa pazzesca sembrerebbe che il razzo sia caduto lì perchè in realtà colpito da un ‘altro missile nel tentativo di intercettarlo.Questo non toglie che comunque la tipologia di testata non è idoena a colpire obbiettivi definiti ma a devastare ampie zone indiscrimintamente per la tipologia di testata. Qua c’è poco da indignarsi per queste manipolazioni… è da sempre che lo fanno. Mi chiedo quanti poveri cristi abbiano fatto la fine del sorcio per colpa di questa setta di maledetti che sono annidati ovunque nella stampa,nella politica, nella giustizia. Pensare che questo schifo sia limitato solo ad un pezzo della società significa martellarsi i cosidetti illudendosi di carezzarli con una piuma. E’ un sistema, rodato da anni di connivenze e convenienze intrecciate e dipendenti in cui siamo immersi da talmente tanto tempo che uscirne sarà praticamente impossibile a meno di una rivoluzione totale. Non c’è più nessuno a cui appellarsi per rimettere le cose a posto. Sono tutti nella stessa barca… Pensiamo solo al Papa che avrebbe il dovere morale di dire la verità e che conoscendola benissimo grazie all’infiltrazione tentacolare della chiesa, che si è ben guardato da prendere parola e mettere in riga questi manigoldi. Informazione,sanità, giustizia,economia… ditemi dove si possa guardare per non vedere del marcio….

  3. DA DENUNCIARE ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA!!!

  4. Questa è una montatura. Non è vero che il tg3 ha mandato in onda quelle immagini. Guardate questo link che rimanda all’edizione del 14/3/2022.
    https://www.rainews.it/notiziari/tg3/video/2022/03/Tg3-ore-1200-del-14032022-d6f09ab7-4c99-4052-9b1f-5a943c29494e.html

  5. Errata corrige, ho trovato l’edizione del tg3 che è quella delle 14:20 https://www.rainews.it/notiziari/tg3/video/2022/03/Tg3-ore-1420-del-14032022-1df31778-3cb3-41c1-b4f9-11c13a5154c9.html
    Cercate di essere più corretti nel citare le fonti e dare i link di verifica altrimenti rischiate di non essere presi sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.