Home / NEWS / “Ti arriverà la lettera dal mio avvocato” Topo Gigio Parenzo pensava di fare il fenomeno: così dovrà prepararsi ad aprire il portafoglio

“Ti arriverà la lettera dal mio avvocato” Topo Gigio Parenzo pensava di fare il fenomeno: così dovrà prepararsi ad aprire il portafoglio

“Non ne azzecca una”, “la porto in tribunale”. Tra Parenzo e la Donato scatta la rissa

“La Donato è un Re Mida al contrario. Non ti dico che cosa diventa quello che tocca l’onorevole”. Scoppia la rissa tra David Parenzo e l’europarlamentare Francesca Donato, ospiti della puntata di giovedì 13 gennaio di L’Aria che Tira, condotto da Myrta Merlino su La7. “Fa delle profezie al contrario. Tutto quello che lei ha raccontato negli ultimi anni, è avvenuto esattamente al contrario. Va invitata in tutte le trasmissioni” ironizza Parenzo, che pungola ulteriormente l’europarlamentare: “Si è candidata con la Lega, che poi l’ha cacciata perché si è imbarazzata, dicendo che l’euro era una sciagura.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui 👇
https://t.me/capranews

L’euro oggi è la moneta più forte che esista, ci sono Paesi che vogliono entrare in Europa per avere l’euro”. Questa sarebbe la prima profezia “al contrario”, a detta del giornalista, mentre la seconda riguarda l’attuale situazione d’emergenza sanitaria. “Se avessimo lasciato all’onorevole la gestione della pandemia, non avremmo vaccini e quattro volte i numeri (di contagiati) che abbiamo”.

“La signora è utilissima perché sembra un esponente del movimento americano QAnon, quello dell’assalto a Capitol Hill” afferma Parenzo, ma viene fermato dall’onorevole Donato che gli ricorda di moderare i toni e non diffamare. “Non ha argomenti e quindi continua ad attaccarmi personalmente con ingiurie per cercare di screditarmi” si difende la Donato, e minaccia: “Riceverà una comunicazione dal mio avvocato per quello che ha detto e continua a dire”. Viene chiamata in causa anche la conduttrice che, solo per poco, calma le acque e dà l’occasione alla Donato di esprimersi sul tema vaccini: “È inaccettabile, in un Paese che si dice democratico, proseguire in questa campagna d’odio inarrestabile contro una minoranza della popolazione che viene etichettata come no vax, includendo in questo mondo presunto una serie di soggetti che per le ragioni più disparate non hanno completato il ciclo di vaccinazione”. A questo punto, sia la conduttrice che Parenzo non riescono più a contenersi. L’attacco questa volta è duplice e in sottofondo, ma neanche troppo, si sente un Parenzo che urla: “Non si ecciti! Non si ecciti così!”.

Check Also

Autostrade, nuova batosta per chi ha il Telepass! Aumentato del 55%: da qualche parte dovevano prendere i miliardi che ancora una volta han regalato ai Benetton

Arriva la “batosta” in autostrada: ecco cosa cambia Se da luglio il canone fisso mensile …

7 commenti

  1. TOPO GIGIO quand’è che cambia mestiere?
    Perchè giornalismo non è sinonimo di urli e insulti … forse ha scambiato il giornalismo per la gara di rutti del piano di sotto … vergognoso!

    • Un lurido porco che mangia nel trogolo della scrofa merlino. È l’On Donato che non dovrebbe perdere tempo in simili tuguri televisivi. Se non è il porco di oggi c’è capranica o qualcuno che la interrompe sistematicamente e poi, da format, la scrofa finge di ridarle la parola per poi chiamare un minuto dopo la pubblicità e cassarla definitivamente magari dopo averle grufulato sopra. LA MERLINO (se docente giornalista) INDAGASSE SU QUEL MAIALE BASTARDO DI ARCURI. Ci ha pure fatto una figlia, avrà il suo no di tel. Lo inviti in trasmissione a parlare di banchi a rotelle, ventilatori, mascherine, siringhe, reagenti, primule e tutto quello che si è rubato mentre la gente per quelli come lui crepava No invece preferisce buttare odio su chiunque non abbia fatto dodici dosi. Maledetta mangia ghiande

    • Parenzo SIONISTA DI MERDA !!!

  2. Parenzo è un raccomandato di certi poteri, lo sanno tutti.. un cane da guardia che spara cazzate funzionali ai progetti de padroni che serve. Ci deve dire qui sono questi paesi che sognano di avere l’euro.. che povero cazzaro senza dignità

  3. PARENZO, l’ominicchio con la CACCA intorno agli occhi. La 7 ADDAMS, potremmo kiamarla lo ZOO umano di Cairo, che forse per non stonare, si circonda di tutti collaboratori/trici esteticamente suo pari.
    Impresa assai ardua, se non impossibile, raggiungere il livello di PERFIDIA di PARENZO, forse pari solo a quello della VECCHIA SILICONATA.

    • La 7 ADDAMS con LILLY MORTICIA & lo GNOMO PERFIDO PARENZO detto anche lo GNOMO con la CACCA intorno agli occhi. Palese rappresentazione della teoria secondo la quale la “GRAMIZIA” Impera negli animi delle persone fisicamente SGRAZIATE.
      Gli fanno buona compagnia degni FENOMENI suo pari: Vauro, Telese, Lerner ed altri che non cito per ragioni di spazio .

  4. ma state ancora a guardarli, 0 visione, hanno ascolti in picchiata, persino i favorevoli al vaccino ne hanno schifo , si stanno suicidando da soli e da soli dobbiamo lasciarli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.