Home / NEWS / Hanno iniziato a insultarsi tra di loro! Virologi in tilt, Crisanti da Giletti ha dato apertamente dell’analfabeta a Bassetti

Hanno iniziato a insultarsi tra di loro! Virologi in tilt, Crisanti da Giletti ha dato apertamente dell’analfabeta a Bassetti

Fanno a cazzotti per occupare più spazio possibile nei salotti televisivi, ormai da anni entrano nelle case degli italiani a spiegare le loro certezze puntualmente smentite dall’imprevedibilità del virus. Improvvisano anche canzoncine di dubbio gusto insieme per spingere la gente a vaccinarsi, ma a quanto pare i virologi tra loro non si amano molto in realtà.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui 👇
https://t.me/capranews

La prova durante la puntata di oggi di “Non è l’Arena” su La7, durante la quale il conduttore Massimo Giletti chiede ad Andrea Crisanti un parere sulla proposta del collega Matteo Bassetti di sospendere il report quotidiano sul Covid, limitandosi a fornire i dati una volta a settimana. Apriti cielo, la risposta del professore di microbiologia è di fuoco. “Quando lei guida in autostrada – dice Cristanti rivolto a Giletti – per capire se va veloce guarda l’indicatore di velocità e può controllare se si mette in pericolo. Sul cruscotto della pandemia gli indicatori sono il numero dei casi, l’incidenza RT e il numero delle persone che vanno in ospedale e in rianimazione sono un effetto collaterale della diffusione del virus. Penso che le dichiarazioni – riferendosi alle parole di Bassetti – siano da analfabeti di epidemiologia“.

«Continuo a pensare – aveva detto Bassetti all’Agi – che il report giornaliero andrebbe evitato. Siamo gli unici in Europa, un conto era un anno fa, un altro oggi con la popolazione vaccinata al 90%. Nei nostri reparti siamo ben oltre il 35% di ricoverati che con il Covid-19 non c’entrano nulla. Non hanno della malattia nessun sintomo, ma solo la positività al tampone per l’ingresso in ospedale. Anzi, dirò di più, questo avviene anche nella registrazione dei decessi: se il paziente entra in ospedale per tutt’altro, ma è positivo e muore, viene automaticamente registrato sul modulo come decesso Covid. Sono numeri assolutamente falsati».

Check Also

“Bunga Bunga? Perché il pm non mi ha fatto testimoniare?” Vittorio Sgarbi e il pesante sospetto sull’ennesimo processo farsa a Berlusconi

Dubbi di Vittorio Sgarbi sul processo Ruby Ter, che vede Silvio Berlusconi accusato di corruzione in atti giudiziari. Il …

2 commenti

  1. Bassetti è quello sboccato vanesio che dichiarò:«Montagnier è un rincoglionito e credo che abbia problemi di demenza senile. Farebbe bene a spingere la carrozzina dei suoi nipoti».
    Montagnier fu premio Nobel per la medicina nel 2008.
    Crisanti era a libro paga dell’oligarca Bill Gates, propose un sistema per eliminare le zanzare anopheles, talmente pericoloso per tutte le specie viventi del Pianeta, che Bill Gates lo fermò: infatti “Bill” vorrebbe ridurre la popolazione umana a poche centinaia di milioni, non a zero, creperebbero anche lui e tutti i miliardari suoi complici.

Rispondi a raimondo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.