Home / NEWS / Faceva le battute contro chi rifiuta il vaccino: peccato che adesso non possiamo sapere se si sia pentito. A soli 35 anni è morto nel solito tragico modo

Faceva le battute contro chi rifiuta il vaccino: peccato che adesso non possiamo sapere se si sia pentito. A soli 35 anni è morto nel solito tragico modo

Sant’Anastasia. Un terribile lutto ha colpito la comunità anastasiana, è morto a seguito di un malore Ciro Maione, 35enne del posto che lavorava in un noto locale di Pomigliano d’Arco. Un giovane pieno di vita, così lo ricordano i conoscenti. Doveva sposarsi a breve, Ciro purtroppo ha lasciato nei suoi familiari, nella sua amata e nei suoi carissimi amici un vuoto incolmabile. Un dolore che lacera Sant’Anastasia e Pomigliano, dove era noto per il suo amato lavoro.

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.