Home / NEWS / Focolaio covid nel Villone di Arcore: Berlusconi, badante e leccapiedi tutti costretti alla quarantena

Focolaio covid nel Villone di Arcore: Berlusconi, badante e leccapiedi tutti costretti alla quarantena

Covid bussa di nuovo a casa Berlusconi. Un focolaio del virus è stato individuato a Villa San Martino dove sono risultati positivi cinque dipendenti dopo i consueti screening che si svolgono nella residenza del presidente di Forza Italia.  Silvio Berlusconi e la compagna, la deputata Marta Fascina sono negativi ma per loro è scattata la quarantena come si apprende da fonti azzurre. 

Anche il coordinatore di Forza Italia, Antonio Tajani, sarebbe positivo al Covid ma il suo contagio non sarebbe legato ai casi di Villa San Martino, dove i dipendenti infettati stato sostituiti. Tajani è comunque asintomatico. 

Il Cavaliere ha avuto il Covi a settembre del 2020, quando è stato a lungo ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano. Da mesi ormai Berlusconi si sottopone a controlli medici e un mese fa ha ricevuto la terza dose, controlli e screening che coinvolgono anche i suoi collaboratori. 

Check Also

“Gli Usa vogliono scatenare la guerra” Blocco di Kaliningrad, l’ambasciatore italiano lancia la sacrosanta accusa: “Il Pentagono dietro la folle decisione della Lituania”

“Siamo a un passo dall’entrare in guerra”. Goffredo Buccini, giornalista del Corriere della Sera, lancia l’allarme …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.