Home / NEWS / Effetti avversi e decessi? È sempre più una strage: i numeri aggiornati della comunità Europea che nessun media ti racconta

Effetti avversi e decessi? È sempre più una strage: i numeri aggiornati della comunità Europea che nessun media ti racconta

Il database ufficiale dell’Unione Europea sta ora segnalando 30.551 decessi e 1.163.356 reazioni avverse dai vaccini COVID Pfizer, Moderna, Johnson & Johnson e AstraZeneca fino al 13 novembre 2021 sulla base dei dati presentati al suo sistema.

Secondo l’ Agenzia europea per i medicinali , sito web ufficiale dell’Unione europea, i dati delle reazioni avverse ai vaccini COVID-19 sono stati pubblicati nel portale ADRreports.eu che “consente agli utenti di visualizzare il numero totale di segnalazioni individuali di sospetti effetti collaterali (noto come ICSR).”

Tutti i dati riportati nel sito web e nei moduli di segnalazione dei singoli casi sono stati  presi da EudraVigilance , “un sistema progettato per raccogliere segnalazioni di sospetti effetti collaterali, utilizzato per valutare i benefici e i rischi dei farmaci durante il loro sviluppo e monitorarne la sicurezza dopo la loro autorizzazione nello Spazio economico europeo (SEE).”

Le informazioni sono state inviate elettronicamente a EudraVigilance da “autorità nazionali di regolamentazione dei medicinali e da aziende farmaceutiche che detengono autorizzazioni all’immissione in commercio (licenze) per i medicinali”.

Dal sito di ADRreports :

  • Le aziende farmaceutiche che detengono l’autorizzazione all’immissione in commercio di un medicinale, così come le autorità di regolamentazione dei medicinali nel SEE, sono tenute per legge a presentare segnalazioni di sospetti effetti collaterali a EudraVigilance . Ciò include le segnalazioni ricevute da operatori sanitari e pazienti. Ciò esclude gli effetti collaterali non gravi che si verificano al di fuori del SEE.
  • Il rapporto web non include rapporti da studi (es. studi clinici, studi non interventistici) o altri tipi di rapporti (es. solo rapporti spontanei).
  • Un effetto collaterale è classificato come “grave” se (i) provoca la morte, (ii) è pericoloso per la vita, (iii) richiede l’ospedalizzazione o il prolungamento del ricovero esistente, (iv) determina una disabilità/incapacità persistente o significativa, (v) è un’anomalia congenita/difetto alla nascita, o (vi) provoca altre condizioni clinicamente importanti.

Come scritto in passato il database gestito da EudraVigilance è solo per i paesi europei che fanno parte dell’Unione Europea (UE), che comprende 27 paesi. Ciò significa che la reazione avversa ai vaccini COVID sarebbe molto più alta se includessimo tutti i paesi in Europa.Articoli correlati

Ecco il riepilogo dei dati fino al 13 novembre 2021.

Reazioni totali per il vaccino mRNA Tozinameran (codice BNT162b2, Comirnaty) di BioNTech/Pfizer : 14.303 decessi e 562.213 casi di reazione avversa al 13/11/2021 come identificato in EudraVigilance:

Vittime :

  • I disturbi del sistema emolinfopoietico includono  200 decessi e 12.412 non
  • guariti
  • I disturbi cardiaci includono 2.095 decessi  e 10.336 non guariti
  • Le malattie congenite, familiari e genetiche includono  32 decessi e 125 non guariti
  • I disturbi dell’orecchio e del labirinto includono  10 decessi e 7.561 non guariti
  • I disturbi endocrini includono  5 decessi e 512 non guariti
  • I disturbi oculari includono  31 decessi e 6.636 non guariti
  • I disturbi gastrointestinali includono  573 decessi e 25.520 non guariti
  • I disturbi generali e le condizioni del sito di somministrazione includono  4.057 decessi e 82.029 non guariti
  • I disturbi epatobiliari includono  73 decessi e 334 non guariti
  • I disturbi del sistema immunitario includono  74 decessi e 1.911 non guariti
  • Le infezioni includono  1.545 morti e 11.502 non guariti
  • Lesioni, avvelenamenti e complicazioni procedurali includono  235 decessi e 1.915 non guariti
  • Le indagini includono  440 morti e 7.080 non recuperati
  • I disturbi del metabolismo e della nutrizione includono  247 decessi e 2.249 non guariti
  • I disturbi muscoloscheletrici e del tessuto connettivo includono  177 decessi e 45.626 non guariti
  • Le neoplasie benigne, maligne e non specificate (cisti e polipi inclusi) comprendono  111 decessi e 369 non guariti
  • I disturbi del sistema nervoso includono  1.532 decessi e 60.907 non guariti
  • Gravidanza, puerperio e condizioni perinatali includono  55 decessi e 253 non guariti
  • I problemi relativi al prodotto includono  2 incidenti mortali e 26 non recuperati
  • I disturbi psichiatrici includono  172 decessi e 6.633 non guariti
  • I disturbi renali e urinari includono  223 decessi e 1.213 non guariti
  • I disturbi dell’apparato riproduttivo e della mammella includono  5 decessi e 19.918 non guariti
  • I disturbi respiratori, toracici e mediastinici includono  1.599 decessi e 15.449 non guariti
  • I disturbi della pelle e del tessuto sottocutaneo includono  123 decessi e 17.883 non guariti
  • Le circostanze sociali includono  19 morti e 888 non recuperati
  • Le procedure mediche e chirurgiche includono  55 decessi e 237 non guariti
  • I disturbi vascolari includono  613 decessi e 8.618 non guariti

Reazioni totali per il vaccino mRNA mRNA-1273(CX-024414) di  Moderna:  8.385 decessi  e 155.793 reazioni avverse al 13/11/2021:

Vittime :

  • Patologie del sistema emolinfopoietico incl. 94 morti e 2.977 non recuperati
  • Patologie cardiache incl. 895 morti e 3.504 non recuperati
  • Malattie congenite, familiari e genetiche incl. 6 morti  e 52 non recuperati
  • Patologie dell’orecchio e del labirinto incl. 2 morti e 2.401 non recuperati
  • Disturbi endocrini incl. 3 morti e 160 non recuperati
  • Disturbi oculari incl. 29
  • morti e 2.197 non recuperati
  • Disturbi gastrointestinali incl. 324 morti e 7.467 non recuperati
  • Patologie generali e condizioni del sito di somministrazione incl. 2.944 morti e 31.159 non recuperati
  • Patologie epatobiliari incl. 40 morti e 192 non recuperati
  • Disturbi del sistema immunitario incl. 15 morti e 650 non recuperati
  • Infezioni e infestazioni incl. 769 morti e 3.864 non recuperati
  • Traumatismo, avvelenamento e complicazioni procedurali incl. 156 morti e 1.201 non recuperati
  • Indagini incl. 136 morti e 1.883 non recuperati
  • Disturbi del metabolismo e della nutrizione incl. 204 morti e 1.048 non recuperati
  • Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo incl. 170 morti e 14.145 non recuperati
  • Tumori benigni, maligni e non specificati (cisti e polipi inclusi) incl. 65 morti e 193 non recuperati
  • Patologie del sistema nervoso incl. 810 morti e 18.937 non recuperati
  • Gravidanza, puerperio e condizioni perinatali incl. 7 morti e 121 non recuperati
  • Problemi del prodotto incl. 2 morti e 5 non recuperati
  • Disturbi psichiatrici incl. 140 morti e 2.118 non recuperati
  • Patologie renali e urinarie incl. 164 morti e 587 non recuperati
  • Disturbi dell’apparato riproduttivo e della mammella incl. 7 morti e 3.554 non recuperati
  • Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche incl. 900 morti e 5.291 non recuperati
  • Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo incl. 76 morti e 6.658 non recuperati
  • Circostanze sociali incl. 35 morti e 802 non recuperati
  • Procedure mediche e chirurgiche incl. 77 morti e 268 non recuperati
  • Patologie vascolari incl. 315 morti e 2.788 non recuperati

Reazioni totali per il vaccino COVID-19 JANSSEN (AD26.COV2.S)  di  Johnson & Johnson :  1.793 decessi  e 37.038 reazioni avverse  al 13/11/2021:

Vittime :

  • Patologie del sistema emolinfopoietico incl. 39 morti e 388 non recuperati
  • Patologie cardiache incl. 154 morti e 517 non recuperati
  • Malattie congenite, familiari e genetiche incl. 0 morti  e 18 non recuperati
  • Patologie dell’orecchio e del labirinto incl. 2 morti e 528 non recuperati
  • Disturbi endocrini incl. 1 morti e 36 non recuperati
  • Disturbi oculari incl. 7 morti e 598 non recuperati
  • Disturbi gastrointestinali incl. 74 morti e 2.100 non recuperati
  • Patologie generali e condizioni del sito di somministrazione incl. 479 morti e 8.852 non recuperati
  • Patologie epatobiliari incl. 11 morti e 39 non recuperati
  • Disturbi del sistema immunitario incl. 9 morti e 106 non recuperati
  • Infezioni e infestazioni incl. 140 morti e 669 non recuperati
  • Traumatismo, avvelenamento e complicazioni procedurali incl. 18 morti e 262 non recuperati
  • Indagini incl. 101 morti e 1.778 non recuperati
  • Disturbi del metabolismo e della nutrizione incl. 45 morti e 192 non recuperati
  • Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo incl. 42 morti e 5.125 non recuperati
  • Tumori benigni, maligni e non specificati (cisti e polipi inclusi) incl. 3 morti e 25 non recuperati
  • Patologie del sistema nervoso incl. 195 morti e 6.390 non recuperati
  • Gravidanza, puerperio e condizioni perinatali incl. 1 morti e 8 non recuperati
  • Problemi del prodotto incl. 0 morti e 1 non recuperato
  • Disturbi psichiatrici incl. 16 morti e 445 non recuperati
  • Patologie renali e urinarie incl. 21 morti e 140 non recuperati
  • Disturbi dell’apparato riproduttivo e della mammella incl. 6 morti e 1.059 non recuperati
  • Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche incl. 227 morti e 1.385 non recuperati
  • Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo incl. 7 morti e 1.131 non recuperati
  • Circostanze sociali incl. 4 morti e 157 non recuperati
  • Procedure mediche e chirurgiche incl. 53 morti e 328 non recuperati
  • Patologie vascolari incl. 138 morti e 1.222 non recuperati

Reazioni totali per il vaccino AZD1222/VAXZEVRIA (CHADOX1 NCOV-19) da Oxford/AstraZeneca : 6.070 decessi e 408.312 casi al 13/11/2021:

Vittime :

  • Patologie del sistema emolinfopoietico incl. 246 morti e 4.787 non recuperati
  • Patologie cardiache incl. 685 morti e 4.253 non recuperati
  • Malattie congenite, familiari e genetiche incl. 7  morti  e 67 non recuperati
  • Patologie dell’orecchio e del labirinto incl.  morti e 5.412 non recuperati
  • Disturbi endocrini incl. 4 morti e 250 non recuperati
  • Disturbi oculari incl. 29 morti e 6.475 non recuperati
  • Disturbi gastrointestinali incl. 312 morti e 21.929 non recuperati
  • Patologie generali e condizioni del sito di somministrazione incl. 1.450 morti e 70.400 non recuperati
  • Patologie epatobiliari incl. 59 morti e 276 non recuperati
  • Disturbi del sistema immunitario incl. 28 morti e 863 non recuperati
  • Infezioni e infestazioni incl. 407 morti e 7.177 non recuperati
  • Traumatismo, avvelenamento e complicazioni procedurali incl. 175 morti e 2.665 non recuperati
  • Indagini incl. 147 morti e 4.983 non recuperati
  • Disturbi del metabolismo e della nutrizione incl. 89 morti e 3.365 non recuperati
  • Patologie del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo incl. 92 morti e 46.384 non recuperati
  • Tumori benigni, maligni e non specificati (cisti e polipi inclusi) incl. 22 morti e 184 non recuperati
  • Patologie del sistema nervoso incl. 948 morti e 58.962 non recuperati
  • Gravidanza, puerperio e condizioni perinatali incl. 12 morti e 71 non recuperati
  • Problemi del prodotto incl. 1 morti e 68 non recuperati
  • Disturbi psichiatrici incl. 58 morti e 5.353 non recuperati
  • Patologie renali e urinarie incl. 58 morti e 1.109 non recuperati
  • Disturbi dell’apparato riproduttivo e della mammella incl. 2 morti e 7.424 non recuperati
  • Patologie respiratorie, toraciche e mediastiniche incl. 722 morti e 11.185 non recuperati
  • Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo incl. 48 morti e 14.633 non recuperati
  • Circostanze sociali incl. 6 morti e 470 non recuperati
  • Procedure mediche e chirurgiche incl. 25 morti e 300 non recuperati
  • Patologie vascolari incl. 435 morti e 7.180 non recuperati

loading...

Check Also

Quirinale, dalle parole di Sgarbi pare stia per sgonfiarsi la candidatura Berlusconi: il problema adesso è come gestire il fallimento dell’intera operazione

Si è autodefinito “l’acchiappa farfalle” di Berlusconi. Telefona e, se nessun risponde, telefona ancora. Vittorio Sgarbi, da …

2 commenti

  1. FINALMENTE!!
    ERA ORA CHE SI DOCUMENTASSERO, CON UNA PROVA SCRITTA NON SOLO DA COMMENTO DOVE NON SI POSSONO ALLEGARE FILE, I DATI EUROPEI DEI CASI AVVERSI, SONO MESI CHE LO SCRIVO E LI DESCRIVO INUTILMENTE.
    VOI CHE AVETE LA POSSIBILITA’ DI ALLEGARE “ILLUSTRAZIONI” FATE ANCHE UN ARTICOLO SULLA NON CORRISPONDENZA DEL NUMERO DECESSI RIPORTATI NEI REPORT ISS, NEI REPORT VENGONO GENERALMENTE ESPRESSI SOLO I DUE TERZI DEI DECESSI TOTALI DA CONTA GIORNALIERA.
    FORSE COSI’ FACENDO, SE TUTTI INSIEME NE SCRIVIAMO, CE LA FACCIAMO A SBUGIARDARLI !!

  2. Vi Chiedo cortesemente di inviarmi una guida per trovare questi dati anche su Eudra Vigilance poichè mi continuano a dire che questo sito è fake . Vi prego di rispondermi in modo che io possa rispondere a tutti coloro che affermano delle falsità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *