Home / NEWS / “Bassetti dice numeri a ca**o sulla mortalità dei bimbi” È sufficiente invitare ospiti non a libro paga per smascherare di continuo i venduti contaballe che vivono in tv

“Bassetti dice numeri a ca**o sulla mortalità dei bimbi” È sufficiente invitare ospiti non a libro paga per smascherare di continuo i venduti contaballe che vivono in tv

Bassetti, mentre dice castronate, invita a studiare statistica. Peccato che sia sufficiente avere in studio persone non a libro paga per smascherare le balle di questa gentaglia (video)

Come detto, la mortalità generale sotto i 20 anni è dello 0,0004%, mentre la letalità è dello 0,01% – fonte Lab24 o, se vogliamo 6/188.000 infettati fa esattamente 0,003%).

BASSETTI HA COMMESSO SIA ERRORE MATEMATICO CHE DI DEFINIZIONE MEDICO-STATISTICA.

Possiamo chiedere la radiazione di gente del genere?

Check Also

Autostrade, nuova batosta per chi ha il Telepass! Aumentato del 55%: da qualche parte dovevano prendere i miliardi che ancora una volta han regalato ai Benetton

Arriva la “batosta” in autostrada: ecco cosa cambia Se da luglio il canone fisso mensile …

Un commento

  1. Vedete, ad interessare non è tanto la gara tra chi cita il numero più o meno esatto … numero che comunque per chiarezza sotto i 20 anni è rappresentato percentualmente da uno 0 virgola nulla… cioè nell’insieme dell’età, da 0 a 20 anni è deceduto uno 0,005% dei contagiati, cioè più o meno un decesso su 20.000 contagiati.
    il fatto …, l’enormità che dice, anzi che non dice il dottorino è che quei poveri decessi (quasi vantati) non sono avvenuti nelle ultime 24 ore, ma si sono sommati in oltre 14.000 ore, … quasi 600 giorni … capito bene … quasi due anni …
    Che dire, …. su oltre dieci milioni di ragazzi due al mese tra i 800.000 contagiati non ce l’hanno fatta… e attenzione tra questi 40 ragazzi sono compresi ovviamente (e sono purtroppo quasi tutti) ragazzi con gravi patologie già in essere al momento del contagio.
    I lor signori non ci dicono che statisticamente (2015-2019) da 0 a 25 anni ogni anno perdono la vita circa 3.500 giovani,
    non ci dicono nemmeno che nel 2020 i decessi sono stati meno di 3.000… avete capito bene oltre 500 in meno dalle statistiche …. però ci dicono che in quasi 2 anni sono morti in 40…. non lo trovate strano ??
    non possono dirlo perché sanno che 20 decessi in più o in meno all’anno non significano nulla e non rappresentano alcun allarme ai fini pandemici.
    Sarei curioso invece di poter contare quanti giovani nel 2021 hanno contratto invalidità più o meno permanenti e più o meno gravi o quanti sono i deceduti per cause inspiegabili (solo apparentemente) dopo la vaccinazione covid … mi chiedo saranno stati più o meno di 20 ??.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.