Home / NEWS / “Bassetti dice numeri a ca**o sulla mortalità dei bimbi” È sufficiente invitare ospiti non a libro paga per smascherare di continuo i venduti contaballe che vivono in tv

“Bassetti dice numeri a ca**o sulla mortalità dei bimbi” È sufficiente invitare ospiti non a libro paga per smascherare di continuo i venduti contaballe che vivono in tv

Bassetti, mentre dice castronate, invita a studiare statistica. Peccato che sia sufficiente avere in studio persone non a libro paga per smascherare le balle di questa gentaglia (video)

Come detto, la mortalità generale sotto i 20 anni è dello 0,0004%, mentre la letalità è dello 0,01% – fonte Lab24 o, se vogliamo 6/188.000 infettati fa esattamente 0,003%).

BASSETTI HA COMMESSO SIA ERRORE MATEMATICO CHE DI DEFINIZIONE MEDICO-STATISTICA.

Possiamo chiedere la radiazione di gente del genere?

loading...

Check Also

“Bisogna essere dei criminali” Quando il medico dice la verità su quanto sta accadendo perché pensa che la telecamera sia spenta

Il clima di terrore nel quale viviamo da oramai due anni è ben rappresentato da …

Un commento

  1. Vedete, ad interessare non è tanto la gara tra chi cita il numero più o meno esatto … numero che comunque per chiarezza sotto i 20 anni è rappresentato percentualmente da uno 0 virgola nulla… cioè nell’insieme dell’età, da 0 a 20 anni è deceduto uno 0,005% dei contagiati, cioè più o meno un decesso su 20.000 contagiati.
    il fatto …, l’enormità che dice, anzi che non dice il dottorino è che quei poveri decessi (quasi vantati) non sono avvenuti nelle ultime 24 ore, ma si sono sommati in oltre 14.000 ore, … quasi 600 giorni … capito bene … quasi due anni …
    Che dire, …. su oltre dieci milioni di ragazzi due al mese tra i 800.000 contagiati non ce l’hanno fatta… e attenzione tra questi 40 ragazzi sono compresi ovviamente (e sono purtroppo quasi tutti) ragazzi con gravi patologie già in essere al momento del contagio.
    I lor signori non ci dicono che statisticamente (2015-2019) da 0 a 25 anni ogni anno perdono la vita circa 3.500 giovani,
    non ci dicono nemmeno che nel 2020 i decessi sono stati meno di 3.000… avete capito bene oltre 500 in meno dalle statistiche …. però ci dicono che in quasi 2 anni sono morti in 40…. non lo trovate strano ??
    non possono dirlo perché sanno che 20 decessi in più o in meno all’anno non significano nulla e non rappresentano alcun allarme ai fini pandemici.
    Sarei curioso invece di poter contare quanti giovani nel 2021 hanno contratto invalidità più o meno permanenti e più o meno gravi o quanti sono i deceduti per cause inspiegabili (solo apparentemente) dopo la vaccinazione covid … mi chiedo saranno stati più o meno di 20 ??.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *