Home / NEWS / Green Pass tarocchi sequestrati a Roma: cosa ci faceva Figliuolo con Pippo Franco ed il medico accusato di falsificarli

Green Pass tarocchi sequestrati a Roma: cosa ci faceva Figliuolo con Pippo Franco ed il medico accusato di falsificarli

di Valeria Di Corrado per Il Tempo

Il medico legale Antonio De Luca, indagato nell’inchiesta della Procura di Roma sui green pass falsi, lo scorso settembre era cena con il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid. È stato lo stesso professore di Medicina legale (spesso critico sulla portata della pandemia) a pubblicare su Facebook la foto che lo immortala insieme a Figliuolo, Pippo Franco e la moglie del comico: l’attrice di teatro Piera Bassino. I carabinieri del Nas l’altro ieri hanno sequestrato i green pass dell’ex conduttore del Bagaglino, della consorte e del figlio Gabriele Pippo, dj e produttore musicale che nel 2019 aveva partecipato al reality show «Temptation Isalnd Vip». Secondo la ricostruzione dei pm, il medico di base Alessandro Aveni Cirino (anche lui indagato per falso), avrebbe fatto risultare come vaccinati Pippo Franco, la moglie, il figlio, il professor De Luca e alcuni suoi familiari, anche se non erano vaccinati. Da qui è scaturito il provvedimento della Procura che ha portato al sequestro di 9 green pass, disattivati dalla banca dati del ministero della Salute.

L’avvocato Benedetto Giovanni Stranieri, legale della famiglia Pippo, ha già preparato la richiesta con cui oggi chiederà al Tribunale del Riesame di Roma di annullare il sequestro. Il comico 81enne, che si era candidato come consigliere capitolino nella lista di Enrico Michetti, ottenendo solo 37 preferenze, sostiene che il suo green pass e quello dei suoi familiari siano regolari, in quanto tutti e tre si sarebbero vaccinati. Lo dimostrerebbero anche – secondo il legale – i test sierologici effettuati in tempi, che attesterebbero la presenza di anticorpi «da vaccino». De Luca, consulente della Procura di Roma e premiato dal Senato con il «Leone d’oro» alla carriera, oltre a Figliuolo, vanta una lunga serie di conoscenze vip.

Al suo onomastico dell’anno scorso ha organizzato un party in grande stile a cui, oltre a Pippo Franco, hanno preso parte gli attori Andrea Roncato, Lando Buzzanca e Maurizio Mattioli. Sfogliando la gallery del suo profilo Facebook, il professore annovera tra i «grandi amici»: Carlo Verdone, Luca di Montezemolo, Elisabetta Greograci, Luciano Moggi, Pippo Baudo, Maria Grazia Cucinotta, Pamela Prati, Valeria Marini e Vittorio Cecchi Gori. Quest’ultimo, in particolare, è stato immortalato da De Luca lo scontro giugno dopo aver fatto il vaccino proprio con il dottore Aveni Cirino, indagato per falso.

loading...

Check Also

“Aboliremo il Green Pass in tutta la nazione” Israele, l’annuncio clamoroso del Ministro: non ha alcuna importanza scientifica

Tratto dal Jerusalem Post Israele annuncia allentamento delle restrizioni. Israele dovrebbe cancellare il suo sistema …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *