Home / NEWS / “Landini vaffanc*lo! Venduto!” Gli strepitosi cori dei veri lavoratori davanti alla sede CGIL di Milano

“Landini vaffanc*lo! Venduto!” Gli strepitosi cori dei veri lavoratori davanti alla sede CGIL di Milano

“Venduti, venduti”, “I fascisti siete voi”. E ancora: “Landini, Landini vaffa***lo” e “Servi dei padroni”. Così oggi Cobas, centri sociali e sigle varie della sinistra radicale, contestano la Cgil a Milano. Grida e slogan piuttosto pesanti contro il sindacato guidato da Maurizio Landini. Va in scena insomma uno scontro tra comunisti, o semplicemente antifascisti militanti se più aggrada lor signori.

Milano, Cgil contestata dai… compagni dei centri sociali

Il video di Local Team, girato davanti alla Camera del Lavoro in occasione dello “sciopero generale”, mostra immagini quasi comiche. Perché ritrae tutte le contraddizioni del fantastico mondo del “buonismo” che fa la morale ai presunti cattivi impresentabili. Da una parte un gruppo di esponenti della Cgil con le rosse bandiere del proprio sindacato, dall’altra un gruppo di compagni con altrettanti bandiere rosse della galassia antifà. Ed è tutto un lancio di insulti e momenti di alta tensione, come se a fronteggiarsi fossero i sostenitori di due squadre di calcio storicamente nemiche.

loading...

Check Also

I dati su contagi e terapie intensive sono tutti truccati! Così Zaia lo racconta tranquillamente senza che nessuno batta un solo ciglio

Chi parla è Luca Zaia, uno dei tanti governatori che si sono venduti al sistema. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *