Home / NEWS / Cacciata dall’aula mentre fa lezione: il GreenPass era scaduto e il preside, da buon cagasotto, l’ha mandata immediatamente via

Cacciata dall’aula mentre fa lezione: il GreenPass era scaduto e il preside, da buon cagasotto, l’ha mandata immediatamente via

Nel bel mezzo di una lezione a scuola, una docente di sostegno è stata invitata a lasciare immediatamente l’istituto. Il motivo? Le era appena scaduto il green pass. E’ successo in un istituto superiore di Riccione, dove la professoressa – richiamata dal preside – ha dovuto lasciare l’alunna epilettica che le era stata affidata. “Dovevo lavorare sino a mezzogiorno ma all’improvviso, mentre ero in classe, sono stata convocata dal preside”, ha raccontato l’insegnante al Corriere di Romagna.      

La professoressa di sostegno ha detto che dopo essere stata invitata a esibire il certificato verde e dopo i controlli del caso, è stata invitata ad uscire, in quanto risultava appena scaduto: “Erano circa le 9.30 e in una decina di minuti ho dovuto raccogliere le mie cose ed andarmene. Nell’ora successiva la docente curricolare non era in presenza, ma in collegamento da casa. Perciò di fatto la mia allieva è rimasta sola con i compagni, sotto la vigilanza di un adulto, che fa parte del personale non docente, ma solo io sono in grado di gestire le crisi epilettiche, di cui purtroppo la studentessa soffre”, ha proseguito.      

L’insegnante, comunque, ha sottolineato che la responsabilità non è affatto del preside, il quale ha fatto solamente il suo dovere, eseguendo le direttive. Il dirigente, a sua volta, ha commentato l’accaduto dicendo che “si è provveduto a garantire la copertura per gli alunni”.      

loading...

Check Also

Green pass falsi? Centinaia di migliaia di persone possono esserne in possesso! Solo adesso si sono accorti che sono state rubate le “chiavi europee”

Scoperta una enorme falla nel sistema dei Green pass europei, ma soprattutto italiani: qualcuno ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *