Home / NEWS / GreenPass, previsto il licenziamento dei lavoratori! La feccia infame ha superato ogni limite della decenza

GreenPass, previsto il licenziamento dei lavoratori! La feccia infame ha superato ogni limite della decenza

Gli ultimi nodi del Green Pass in azienda: sanzioni e controlli. Il lavoratore rischia anche il licenziamento

Il datore di lavoro incaricherà un addetto che verificherà con l’apposita App già in funzione. Lo smart working resterà un’opzione

di Valentina Conte per Repubblica

Come cambia il lavoro con l’obbligo di Green Pass?

Senza certificato verde non si potrà accedere ai luoghi di lavoro, sia nel settore pubblico che nel privato.

Ci saranno eccezioni?

Quelle previste sin qui dalla legge: lavoratori esentati dal vaccino e dotati di un certificato medico che lo attesta.

Chi controlla il Green Pass?

Il datore di lavoro incaricherà un addetto che verificherà con l’apposita App già in funzione.

Tenerevi forte per l’infamia finale:

“Il datore può sospendere il lavoratore e lasciarlo a casa senza stipendio. Come extrema ratio può arrivare perfino a licenziarlo per motivo oggettivo, se non ha un modo alternativo di farlo lavorare”.

loading...

Check Also

Stato d’emergenza, il “cavillo” per non farlo terminare mai: così lo prolungheranno a piacimento scavalcando la legge

tratto da Libero Lockdown duro, mascherine, guanti, chiusure, riaperture e poi di nuovo chiusure con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *