Home / NEWS / Protegge così bene i soggetti fragili che la doppia dose non solo consente il contagio, ma ti manda al creatore: così è morto un 56enne di Rovigo

Protegge così bene i soggetti fragili che la doppia dose non solo consente il contagio, ma ti manda al creatore: così è morto un 56enne di Rovigo

ROVIGO – Salgono a 535 i deceduti con Covid-19 in provincia di Rovigo. Un 56enne era ricoverato in Terapia Intensiva Covid di Trecenta, purtroppo le condizioni cliniche si sono aggravate fino alla morte. Il bassopolesano aveva delle gravi patologie pregresse, il Covid-19 ha peggiorato ulteriormente la situazione, pur essendo vaccinato con doppia dose.

3 nuove positività di residenti in Polesine (sono in totale 15.473 i residenti in Polesine con positività al Covid-19 riscontrati da inizio epidemia); tutte queste persone erano già in isolamento domiciliare.

loading...

Check Also

Contagiato grave con doppia puntura? Cosa arriva a dire pubblicamente con un post negando ogni evidenza

L’ex assessore alla Cultura del Comune di Mugnano di Napoli, Mario Imbimbo, vaccinato con doppia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *