Home / NEWS / Ben due morti improvvise nel primo giorno di scuola: un padre e un professore morti nella solita tragica maniera

Ben due morti improvvise nel primo giorno di scuola: un padre e un professore morti nella solita tragica maniera

Spello (Perugia), 13 settembre 2021 – Un dramma il primo giorno di scuola. È successo a Spello, alla scuola elementare “Vitale Rosi”. Costantino Cardinale, 47 anni, aveva appena accompagnato le figlie quando, tornando verso la sua auto, si è accasciato a terra.

Momenti di paura tra i presenti, ancora diversi genitori in zona, che hanno subito chiamato i soccorsi. Il 118, intervenuto sul posto, non ha potuto che constatare il decesso. Sul posto anche i carabinieri di Spello. “A nome della città esprimiamo vicinanza e cordoglio alla famiglia. Tutta la comunità è rimasta profondamente colpita da una tragedia inaspettata”.

Costantino non era originario di Spello, ma viveva da tempo qui, ed era sposato con una spellana. 

_———_

Il primo giorno di scuola a Chieti è segnato da un grave lutto: la scomparsa improvvisa del professor Luca Zappalorto, vice preside dell’istituto di Savoia e giornalista pubblicista.

Il docente è morto in seguito a un malore, probabilmente un infarto, avvertito mentre si trovava in casa. Aveva soltanto 51 anni, lascia moglie e due figli.

Tifosissimo dei colori neroverdi, Zappalorto era docente del laboratorio di informatica all’istituto tecnico industriale di Chieti.

loading...

Check Also

Stato d’emergenza, il “cavillo” per non farlo terminare mai: così lo prolungheranno a piacimento scavalcando la legge

tratto da Libero Lockdown duro, mascherine, guanti, chiusure, riaperture e poi di nuovo chiusure con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *