Home / BENESSERE / Treviso, cosa c’è nel kebab: l’orrore nel panino del cliente. I Nas entrano in cucina: disgusto senza precedenti

Treviso, cosa c’è nel kebab: l’orrore nel panino del cliente. I Nas entrano in cucina: disgusto senza precedenti

In tanti si chiedono cosa ci sia nella carne di kebab, il cibo da asporto molto popolare in Nord Africa, Turchia e Medio Oriente che da anni, tra mille polemiche sanitarie e culturali, spopola anche in Italia. Questa volta la vera domanda da porsi è: cosa c’è fuori dallo spiedo di carne. Per l’esattezza: nella cucina dove la pietanza viene preparata. Il chiosco Pizza & Kebab nei pressi del Duomo di Treviso è stato fatto chiudere temporaneamente dopo una segnalazione dai carabinieri del Nas, i Nuclei antisofisticazioni e sanità che vigilano sul rispetto delle più elementari norme igieniche in bar, ristoranti e luoghi pubblici in genere.

Norme igieniche drammaticamente trasgredite: sono state rinvenute blatte a decine nei magazzini, nei locali della cucina adibiti alla preparazione dei piatti e negli alimenti stessi. Una blatta era addirittura finita in un kebab di un cliente, facendo scattare immediatamente l’allarme sanitario e l’ispezione. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato nel retrobottega centinaia di insetti ancora vivi e vegeti o morti, stecchiti sul pavimento, come riferito dal quotidiano locale Il Gazzettino.

loading...

Check Also

Stato d’emergenza, il “cavillo” per non farlo terminare mai: così lo prolungheranno a piacimento scavalcando la legge

tratto da Libero Lockdown duro, mascherine, guanti, chiusure, riaperture e poi di nuovo chiusure con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *