Home / NEWS / Bimbo sgozzato dal finto profugo, le super-scazzole della Lamorgese fanno prudere le mani

Bimbo sgozzato dal finto profugo, le super-scazzole della Lamorgese fanno prudere le mani

Rimini, 13 settembre 2021 – La richiesta del biglietto di viaggio è bastato a far scattare la follia violenta nel 26enne somalo sul bus 11, diretto da Riccione a Rimini. Una furia apparentemente inspiegabile, ma non legata al terrorismo, come afferma questa mattina la ministra degli interni Luciana Lamorgese, giunta Rimini dopo il grave accoltellamento  di sabato, “per dimostrare la vicinanza delle istituzioni e del ministro”. Ma il timore c’era: il raid era avvenuto l’11 settembre e sulla linea numero 11.

“Fino al 9 settembre era in quarantena presso la Croce rossa italiana di Riccione “e il 10 settembre ha fatto il tampone risultato “negativo”. Quindi era libero di muoversi, “primo perché negativo al tampone dopo il periodo di quarantena, secondo perché ha richiesto asilo internazionale”, ha spiegato il questore di Rimini Francesco De Cicco. Che ha aggiunto: nel momento in cui aveva fatto il tampone “ha avuto un comportamento definito dalla Croce rossa violento e aggressivo”.

I fatti di sabato a Rimini

All’altezza della fermata 34, due donne addette al controllo lo avvicinano e gli chiedono il biglietto: lui estrae un coltello e le ferisce, davanti agli occhi degli altri passeggeri. In strada accoltella altre due donne e un bambino di 6 anni, apparso gravissimo in un primo momento. Invece fortunatamente le sue condizioni sono in costante miglioramento. E’ ricoverato all’ospedale Infermi di Rimini. Le vittime dell’aggressione “non sono più in pericolo di vita”, come ha specificato la ministra. E’ subito scattata la caccia all’uomo, e la Polizia, dopo aver bloccato il Metromare, una sorta di trenino urbano, che aveva usato l’aggressore per fuggire, sono riusciti a rintracciarlo e a fermarlo nella zona di Rimini Terme. Il 26enne viene arrestato.

loading...

Check Also

Zero persone al comizio! Record mondiale di Enrico Letta: ecco la città che li ha completamente snobbato

 (ANSA) – “La destra sta sbagliando tutto a livello nazionale con Salvini e Meloni. Salvini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *