Home / CURIOSITA / “Non potevo entrare in un ristorante senza cercare di portarmi a letto i camerieri” La bellissima di Hollywood racconta la sua dipendenza dal sesso

“Non potevo entrare in un ristorante senza cercare di portarmi a letto i camerieri” La bellissima di Hollywood racconta la sua dipendenza dal sesso

Luca Scarselli per www.movieplayer.it

Brianne Davis si è aperta a proposito della sua dipendenza dal sesso e ha rivelato che ha dovuto dire addio a tutti i suoi amici maschi per tentare di gestire la sua ossessione.

L’attrice, che in Lucifer interpreta il ruolo del Detective Dancer, ha scritto un libro intitolato Secret Life of a Hollywood Sex & Love Addict in cui ha parlato in dettaglio della sua dipendenza e la sua guarigione.

Durante un episodio del podcast di Jessica Hall, Flashbacks, la Davis ha detto che non poteva nemmeno entrare in un ristorante senza “cercare di portarsi a letto i camerieri”. “Ero una traditrice seriale, avrei avuto una relazione con chiunque, con ogni persona che credevo di amare”, ha rivelato l’attrice.

“Ero innamorata dell’innamoramento, quella sensazione delle farfalle nello stomaco, quel primo bacio, il primo tocco, quello sballo, il miglior sballo del mondo…” Ha continuato Brianne. “Ma svanisce sempre dopo un anno, un anno e mezzo, inizi a dover affrontare la realtà e non mi piaceva”.

Nel suo libro l’attrice parla anche di quando fu scambiata per una prostituta in un hotel a causa del suo comportamento e di quando stava per fare sesso a tre con una celebrità molto famosa, prima di rendersi conto che doveva riprendere in mano la sua vita e fermare la sua spirale discendente. Non è stato fino a quando ha ottenuto la sua moneta d’oro che segna 10 anni di “astensione” che Brianne Davis si è sentita in grado di parlare pubblicamente dei suoi demoni.

loading...

Check Also

“Mi serviva per fare le pulizie” Droga dello stupro, arrestata la sorella di Ornella Muti

Giulio De Santis per il “Corriere della Sera” Claudia Rivelli, la sorella di Ornella Muti, è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *