Home / NEWS / “Trattato come un appestato” Così De Donno raccontava l’infame trattamento ricevuto dal peggior servo del sistema

“Trattato come un appestato” Così De Donno raccontava l’infame trattamento ricevuto dal peggior servo del sistema

Il dr. Giuseppe De Donno spiega come il mainstream, sotto indicazione della politica, voleva silenziare la sua cura per il Covid con il plasma convalescente: “Avremmo salvato molte più vite e non è stato possibile. Ho dovuto prostituirmi alle televisioni affinche i cittadini sapessero. A Porta a Porta’ sono stato catapultato fuori dalla trasmissione senza neanche un saluto, cosa che non si fa neppure con il peggiore degli ospiti”

loading...

Check Also

Stato d’emergenza, il “cavillo” per non farlo terminare mai: così lo prolungheranno a piacimento scavalcando la legge

tratto da Libero Lockdown duro, mascherine, guanti, chiusure, riaperture e poi di nuovo chiusure con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *