Home / NEWS / Lutto nella musica, se ne va una colonna portante del rock: “È morto nel sonno”

Lutto nella musica, se ne va una colonna portante del rock: “È morto nel sonno”

Lutto nel mondo della musica: è morto il bassista degli ZZ Top Dusty Hill, una delle figure più autorevoli del panorama musicale americano. Il grande barbuto del trio blues texano, è deceduto nella sua casa di Houston. Lo ha annunciato la band dal suo profilo Facebook. Hill aveva 72 anni ed era nato a Dallas. Nel loro post, il chitarrista Billy Gibbons e il batterista Frank Beard, che insieme a Hill avevano fondato il gruppo alla fine degli anni ’70, hanno affermato che l’amico è morto nel sonno.

“Sentiremo la tua mancanza, amigo”, hanno chiosato i musicisti, dando l’annuncio via social ma senza fornire la causa della morte. Ma un post del 21 luglio sul sito web della band aveva rivelato che Dusty Hill era “in un breve cambio di programma per tornare in Texas, per affrontare un problema all’anca”. In quell’occasione la band aveva anticipato che il suo tecnico delle chitarre di lunga data, Elwood Francis, lo avrebbe rimpiazzato suonando il basso, la chitarra slide e l’armonica.

loading...

Check Also

Piero Fassino rinviato a giudizio: a suo carico pesantissime accuse inerenti il periodo nel quale fu Sindaco di Torino

GIUSEPPE LEGATO per www.lastampa.it Per il giudice Ersilia Palmieri Fassino non aveva (con dolo) partecipato all’escamotage …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *