Home / NEWS / Non fidatevi del tampone: ha dato esito negativo ma io ero malato

Non fidatevi del tampone: ha dato esito negativo ma io ero malato

Brutta sorpresa per Federico Rossi. L’ex metà del duo Benji & Fede è risultato positivo al Coronavirus e per questo potrebbe essere costretto a saltare i prossimi appuntamenti con Battiti Livi, il programma musicale condotto da Elisabetta Gregoraci di cui è già stato protagonista le scorse settimane. In coppia con Annalisa, infatti, Rossi è l’interprete di uno dei tormentoni pop dell’estate italiana, Movimento Lento.


Negli ultimi giorni Fede, sempre molto attivo su Instagram e amatissimo dalle giovanissime, ha pubblicato molti video casalinghi. Un indizio, e infatti poi è seguito l’annuncio del contagio avvenuto. Quindi, un monito sibillino, nelle sue Instagram Stories: “Diffidate un po’ dai tamponi rapidi, fate sempre il molecolare“. Segno che evidentemente avendo accusato qualche forma di malessere, il 27enne musicista milanese si era sottoposto a un test rapido con esito negativo. Successivamente, visto il persistere di sintomi sospetti, è arrivato il molecolare, certamente più affidabile, con il responso opposto. 

Non manca però un messaggio di speranza e serietà ai suoi migliaia di followers sui social: “Ci si salterà fuori prima o poi daje. Ne sono convinto. Vacciniamoci e usiamo sempre la mascherina Ffp2“. Parole importanti perché rivolte a un pubblico giovanissimo, spesso di studenti, che in quest’estate e a settembre, con la riapertura delle scuole, potrebbe trasformarsi suo malgrado in uno dei principali veicoli di contagio. Isolato in casa, Fede vede comunque il bicchiere mezzo pieno: “In questa quarantena sto riscoprendo l’importanza degli appuntamenti con se stessi”.

loading...

Check Also

Piero Fassino rinviato a giudizio: a suo carico pesantissime accuse inerenti il periodo nel quale fu Sindaco di Torino

GIUSEPPE LEGATO per www.lastampa.it Per il giudice Ersilia Palmieri Fassino non aveva (con dolo) partecipato all’escamotage …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *