Home / STORIE DI SPORT / Olimpiadi, primo oro azzurro e prima figuraccia per la Rai: chi ha raccomandato il commentatore?

Olimpiadi, primo oro azzurro e prima figuraccia per la Rai: chi ha raccomandato il commentatore?

Quello di Vito Dell’Aquila è un oro storico. Il secondo per il taekwondo italiano, il primo per la nostra spedizione in Giappone. È un oro giovane, positivo, sorridente come il volto di questo ragazzo di 20 anni, che combatte sul quadrato da quando frequentava la seconda elementare. A Makuhari, alle porte di Tokyo, la finale contro il tunisino Mohamed Khalil Jenboudi è il punto più alto di una giornata da incorniciare, iniziata superando un momento di difficoltà e per questo ancora più preziosa.

_————-_————

Abbiamo vinto il primo oro, nel taekwondo.

Ma la Rai non se n’è accorta: al termine del terzo round, col nostro atleta che era riuscito a superare l’avversario solo nell’ultimo minuto, il telecronista non sapeva che l’incontro era finito e che avevamo vinto ed è rimasto muto come se aspettasse il round successivo. Si è accorto della vittoria solo dopo parecchi secondi, probabilmente chiedendosi come mai i nostri avessero improvvisamente iniziato a esultare così tanto.

Mentana, in compenso, dà la notizia pubblicando a tutta pagina la foto dell’avversario tunisino sconfitto: infatti alle Olimpiadi i due combattenti hanno uno il corpetto rosso e uno quello blu, indipendentemente dai colori nazionali; all’italiano era toccato quello rosso.

loading...

Check Also

Juventus nei guai: Ronaldo va al Manchester City. Pronto per lui l’ennesimo stipendio da nababbo

Tutto pronto per l’addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Le indiscrezioni che arrivano da Torino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *