Home / NEWS / “Danni cardiaci permanenti” L’allarme di un ricercatore: risultati disastrosi sul 62% dei vaccinati

“Danni cardiaci permanenti” L’allarme di un ricercatore: risultati disastrosi sul 62% dei vaccinati

IL CORAGGIOSO MEDICO CANADESE CHARLES HOFFE HA ESEGUITO UN SOFISTICATO TEST SUI SUOI ​​PAZIENTI VACCINATI E IL RISULTATO È TERRORISTICO: IL 62% HA DANNI CARDIACI PERMANENTI.
Questo medico ha perso il lavoro a causa della sua posizione critica, ma va avanti e afferma di aver trovato “micro-coaguli” nel cuore del 62% dei suoi pazienti vaccinati:
“I coaguli di sangue che i media affermano essere molto rari sono i grandi coaguli di sangue che causano ictus e si manifestano su TAC, risonanza magnetica, ecc. I coaguli di cui sto parlando sono microscopici e troppo piccoli per essere rilevati in tali scanner. Pertanto, possono essere rilevati solo dal test D-Dimer “
Usando questo test con i suoi pazienti, il dottor Hoffe afferma di aver trovato prove di piccoli coaguli di sangue nel 62% dei suoi pazienti a cui è stata iniettata un’iniezione di mRNA.
Dichiara che queste persone sono ora permanentemente disabilitate e non saranno più “in grado di fare ciò che facevano prima”
Queste persone non hanno idea di avere questi microscopici coaguli di sangue. La parte più allarmante di questo è che ci sono alcune parti del corpo come il cervello, il midollo spinale, il cuore e i polmoni che non possono rigenerarsi. Quando quei tessuti sono danneggiati da coaguli di sangue, sono permanentemente danneggiati.
Il suo avvertimento è molto grave: “Queste forature stanno causando danni enormi e il peggio deve ancora venire”.

loading...

Check Also

Figliuolo gioca a prendere gli italiani per i fondelli: racconta che abbiamo la più alta percentuale di punturati, evita di parlare della infamia del Green Pass

Vaccini anti covid in Italia, “la campagna sta continuando perché il nostro obiettivo è sfondare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *