Home / NEWS / Antonio, la morte terribile in fondo a un pozzo. Si scopre la verità: il suo era un gesto da eroe

Antonio, la morte terribile in fondo a un pozzo. Si scopre la verità: il suo era un gesto da eroe

Pensionato muore cercando di salvare il cane caduto in un pozzo

AGI  – È morto per salvare il suo cane in fondo a un pozzo. I vigili del fuoco hanno recuperato entrambi, ma quando ormai non c’era più nulla da fare.

È accaduto a Montefalcone di Val Fortore, in località Vallebona. Ieri pomeriggio un 78enne di San Bartolomeo il Galdo era uscito di casa con il suo cane, un segugio cui era molto legato. Si sono inoltrati in una zona di campagna e forse l’animale, rincorrendo qualcosa, è precipitato in un pozzo.

L’anziano deve averle tentate tutte per salvare il suo amico a quattro zampe, fino a precipitare nello stesso pozzo. I familiari preoccupati per il suo mancato rientro hanno chiesto aiuto ai carabinieri.

Le ricerche sono andate avanti per molte ore, poi è stata trovata prima l’auto del pensionato e seguite le sue tracce al pozzo. Sono intervenuti i vigili del fuoco che a tarda notte hanno estratto i corpi senza vita.

loading...

Check Also

Legge Zan, è finita la pagliacciata! Con questo banalissimo escamotage Calderoli blocca definitivamente il decreto del PD

Compagni, tutto da rifare. L’aula del Senato ha infatti votato a favore della tagliola sul ddl …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *