Home / CURIOSITA / “È lui, ci dispiace”. Bambino di 2 anni trovato morto nel 1963. Oggi quel corpo ha un nome

“È lui, ci dispiace”. Bambino di 2 anni trovato morto nel 1963. Oggi quel corpo ha un nome

Si chiamano ‘Cold case’ e sono quei casi irrisolti che la polizia archivia per mancanza di prove o di una tecnologia che riesca a dare spiegazioni convincenti. Il nostro cold case per eccellenza, in Italia, è quello di Denise Pipitone, la bimba scomparsa 17 anni fa e mai più ritrovata. Quello invece che sta facendo scalpore negli Usa è un caso ancora più “freddo”. Si tratta di un ritrovamento avvenuto negli anni ’60 in Oregon, un bambino per la precisione. Tuttavia per quasi 60 anni l’identità della giovane vittima non è mai stata scoperta.

Ora, grazie alla genealogia genetica, il suo nome e la sua storia sono finalmente noti. Il corpo decomposto del bambino è stato trovato da un pescatore l’11 luglio 1963, nelle acque del Keen County Reservoir nella contea di Jackson, Usa. Il ragazzo, completamente vestito, era avvolto in una coperta e una trapunta con dentro delle forme di ferro, un apparente tentativo di appesantirlo nell’acqua. Nel 2009, il “National Center for Missing and Exploited Children” (il centro per i bambini scomparsi) ha creato un’immagine renderizzata per cercare di generare nuovi indizi.

bambino stevie oregon 60 anni

Non solo, anche l’Università del North Texas-Center for Human Identification ha caricato il profilo del DNA del bambino nel database delle forze dell’ordine CODIS, ma non sono stati trovati risultati. Poco dopo tuttavia, gli investigatori si sono rivolti alla genealogia genetica , attraverso la quale il DNA di un sospetto sconosciuto lasciato sulla scena del crimine può essere identificato utilizzando i suoi familiari che inviano volontariamente i loro campioni di DNA a un database.

bambino stevie oregon 60 anni

Qui il colpo di scena: un uomo identificato come ‘un possibile familiare’ ha raccontato agli investigatori di aver avuto un fratello minore con disabilità che si chiamava Stevie. I due vivevano in Oregon nei primi anni ’60 e che è misteriosamente scomparso. Dopo le analisi la certezza: quel bambino era proprio Stevie.

bambino stevie oregon 60 anni

Il bambino, all’epoca dei fatti, viveva con sua madre. La causa della morte di Stevie non è chiara. Non ci sono prove a sostegno del fatto che sia stato ucciso, ma la sua sepoltura segreta e la mancanza di informazioni sulla famiglia sono considerate sospette, hanno detto i funzionari dello sceriffo. Tuttavia non seguiranno accuse visto che entrambi i genitori del piccolo sono morti anch’essi.

loading...

Check Also

La riconoscete? A 41 anni ha ancora un fisico statuario e continua a turbare il sonno degli italiani

Le vacanze in Salento sono finite, e Maddalena Corvaglia dà l’addio all’estate con un ultimo tuffo in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *