Home / NEWS / Uefa, decisione epocale: abolito il gol in trasferta da tutte le competizioni

Uefa, decisione epocale: abolito il gol in trasferta da tutte le competizioni

La Uefa ha appena ufficializzato oggi di aver approvato la proposta per rimuovere la regola dei gol in trasferta da tutte le competizioni UEFA per club a partire dalle qualificazioni preliminari delle gare della stagione 2021/22. Per le partite di Champions, Europa League e Conference League, in caso di risultato di parità nelle gare di andata e ritorno, saranno giocati due tempi supplementari da 15′ e i calci di rigore in caso di ulteriore parità. La regola dei gol in trasferta era stata introdotta per determinare il vincitore di un doppio pareggio a eliminazione diretta nel caso in cui le due squadre avessero segnato lo stesso numero di gol nelle gare di andata e ritorno.

La squadra che aveva segnato il maggior numero di gol fuori casa, avrebbe superato il turno. Adesso invece, con la decisione ufficiale di eliminare questa regola, in caso di pareggio nelle gare di andata e ritorno con lo stesso numero di gol (o zero gol in tutte e due le gare) si andrebbero a giocare direttamente due tempi supplementari da 15 minuti. In caso di ulteriore parità, sarebbero poi i calci di rigore a decretare la vincitrice del doppio confronto. La regola era stata introdotta nel 1965 e il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, ha espresso grande soddisfazione per questa svolta storica: “Il vantaggio in casa oggi non è più così significativo come una volta”.

Il comunicato della Uefa: gol in trasferta rimossi anche dalla fase a gironi

La Uefa, all’interno del comunicato diramato pochi minuti fa, ha anche sottolineato come i gol fuori casa verrebbero rimossi anche dai criteri utilizzati per determinare la classifica quando due o più squadre si trovano a parità di punteggio nella fase a gironi di tutte le competizioni Uefa.

Non verrebbero invece rimossi dai criteri aggiuntivi applicati a tutte le partite del girone se le squadre dovessero presentare lo stesso punteggio e lo stesso numero di gol fatti in casa e in trasferta. In questo caso verrebbe comunque considerato il maggiore numero di gol in trasferta segnati in tutte le partite del girone per mantenere un numero massimo di criteri sportivi per determinare la squadra che dovrà passare al turno successivo.

loading...

Check Also

Piero Fassino rinviato a giudizio: a suo carico pesantissime accuse inerenti il periodo nel quale fu Sindaco di Torino

GIUSEPPE LEGATO per www.lastampa.it Per il giudice Ersilia Palmieri Fassino non aveva (con dolo) partecipato all’escamotage …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *