Home / BENESSERE / Ucraina: la modella che ha speso una fortuna per avere le guance più grandi al mondo

Ucraina: la modella che ha speso una fortuna per avere le guance più grandi al mondo

Una giovane modella ucraina ha cambiato drasticamente il suo volto con lo scopo di ottenere le “guance più grandi al mondo“, ed ora ha intenzione di sottoporsi alla plastica al seno per raggiungere la coppa D, oltre ad un intervento al fondoschiena.

La 32enne Anastasiia Pokreshchuk di Kiev ha speso oltre 1800 euro nell’acquistare filler fai da te per il proprio volto, dicendo che prima di rendere le sue gote completamente piene di filler aveva “l’aspetto di un topo”. Seguendo online le istruzioni pubblicate da un dottore in un video tutorial, la donna si è iniettata da sola i filler ialuronici, ammettendo che anche se può essere pericoloso, ama avere i filler e non ha intenzione di smettere.

Il suo aspetto drasticamente diverso rispetto al suo volto originale non l’ha fermata, ed anzi la donna ha intenzione di ricorrere a più interventi di chirurgia plastica per cambiare altre parti del corpo che non la soddisfano. Nei giorni scorsi ha postato una sua foto pre-ritocchi, con occhi e capelli castani ed un volto privo di filler, nella quale è irriconoscibile, a detta dei fan.

La star dei social, che vanta oltre 264mila follower, ha recentemente risposto alla domanda di un fan che le ha chiesto: “Quando farai l’intervento al seno, e che taglia? Hai intenzione di mettere le protesi al fondoschiena“. La modella ucraina ha risposto che vuole rifarsi il seno, perché “la natura non mi ha dato per niente seno“. Anastasiia vorrebbe raggiungere la coppa D, ma senza protesi in silicone, ma liposuzione seguita da iniezione di grasso.

loading...

Check Also

“Mamma mi sento la febbre… vado a letto” Ma da quel sonno si è svegliata a pezzi. La portano in ospedale, ma per lei non c’è più nulla da fare

Una ragazza come tante: piena di entusiasmo e di voglia di vivere. A 27 anni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *