Home / NEWS / Inferno nel cuore di Palermo, 2 morti e 15 feriti. Chiara è morta sul colpo. Alessia si è spenta in ospedale, avevano 20 anni

Inferno nel cuore di Palermo, 2 morti e 15 feriti. Chiara è morta sul colpo. Alessia si è spenta in ospedale, avevano 20 anni

Sale a due il numero delle vittime del tragico incidente avvenuto ieri pomeriggio in viale Regione Siciliana. Dopo Chiara Ziami, 23 anni, non ce l’ha fatta neanche la sua amica Alessia Bommarito, 22 anni, morta al Trauma center dell’ospedale Villa Sofia a causa dei traumi riportati nello scontro. Gli accertamenti eseguiti dalla polizia municipale avrebbero chiarito almeno in parte la dinamica del violento impatto che ha paralizzato la circonvallazione per ore.

Nell’incidente, oltre alla Fiat Panda sulla quale viaggiavano le due amiche e che si è capovolta, sono rimasti coinvolti un Yamaha Majesty 400 a bordo del quale c’era un uomo di 49 anni, R.P., soccorso dai sanitari del 118 e portato anche lui al Trauma center in condizioni molto gravi e un minivan Opel Vivaro noleggiato per il trasporto di alcuni infermieri in arrivo a Palermo dalla provincia.

Secondo una prima ricostruzione l’auto di Ziami e Bommarito stava percorrendo viale Regione in direzione Trapani quando, per cause ancora da accertare, prima sarebbe finita sull’aiuola spartitraffico e poi avrebbe invaso la carreggiata opposta, sbattendo contro il minivan che a sua volta ha travolto lo scooter. In pochi secondi il sottopasso all’altezza dell’ex Motel Agip si è trasformato in un inferno di sangue e lamiere che ha reso necessario l’intervento di decine di poliziotti, vigili del fuoco e sanitari del 118.

Gli agenti dell’Infortunistica sono stati impegnati fino a tarda notte per eseguire i rilievi e cercare di ricostruire, anche tramite i pochi testimoni, quanto accaduto e chiarire cosa abbia innescato la carambola della Panda. Sono stati acquisiti diversi video che potrebbero aver ripreso la scena e sequestrati gli smartphone delle persone coinvolte nell’incidente per valutare attraverso i tabulati se qualcuno si trovasse al cellulare mentre guidava.

loading...

Check Also

Lo schiaffo di Mediaset al politicamente corretto: Pio e Amedeo confermati anche per la prossima stagione

Stando a quanto riportato dal settimanale Oggi, Mediaset avrebbe già inserito nei programmi della prossima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *