Home / NEWS / Festeggiamento scudetto, il governo ne vuole approfittare per nuove restrizioni: le parole di Sileri so

Festeggiamento scudetto, il governo ne vuole approfittare per nuove restrizioni: le parole di Sileri so

La festa dei tifosi dell’Inter in piazza Duomo a Milano è stato un “errore gravissimo che costeraà qualche vita umana. Lo dico così diamo il peso di quanto accaduto”. Lo ha detto Massimo Andreoni, direttore scientifico Simit (Societa’ italiana malattie infettive), in una intervista rilasciata questa mattina in una trasmissione Rai. “Quando si sta cosi’ nella calca, urlando e cantando – ha spiegato – anche all’aperto, la trasmissione del virus è quasi certa”. Ne pagheremo le conseguenze – ha proseguito Andreoni – vedremo l’incremento dei casi tra 2-3 settimane, i più gravi tra 4 settimane, gli eventuali decessi tra 4-6 settimane” .

Domenica scorsa, circa 30mila persone si sono riversate in strade e piazze creando assembramenti, nonostante le norme anti Covid. Ieri, il sindaco Giuseppe Sala ha rotto il silenzio e lo ha fatto rilanciando su Facebook le parole del prefetto di Milano, Renato Saccone, secondo cui chiudere la piazza avrebbe comportato ancora maggiori assembramenti. 

La critica del governo

Anche il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri è tornato sulla festa dell’Inter in piazza Duomo.  «Fa male vedere piazza Duomo con 30 mila tifosi urlanti, in festa, molti senza mascherina. Quelle persone hanno dimostrato di non avere un briciolo di buon senso. Vuol dire che si sottovaluta ancora troppo il rischio. Se c’erano positivi, è sicuramente avvenuto qualche contagio. Quanti, potremo dirlo solo tra due settimane». «Sappiamo – osserva inoltre Sileri – che l’incidenza in Lombardia è di circa 14 casi ogni 10 mila abitanti. Se in piazza Duomo c’erano 30 mila persone, allora 45 di loro avrebbero dovuto essere positive. Quante ne abbiano infettate, a loro volta, difficile dirlo», sottolinea che «in piazza non c’erano solo milanesi», quindi il pericolo è di «possibili ripercussioni sulla Lombardia, non solo su Milano». 

loading...

Check Also

Mattia muore a 4 anni: aspettava la donazione di un organo, con la scusa del Covid è tutto bloccato

“Sono crollate drasticamente le donazioni in periodo di Covid, altri bimbi vedranno attraverso i suoi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *