Home / NEWS / ‘Non chiedo scusa a nessuno’ Ricci si conferma uno dei pochi con la schiena dritta: così chiude le polemiche con la Cina

‘Non chiedo scusa a nessuno’ Ricci si conferma uno dei pochi con la schiena dritta: così chiude le polemiche con la Cina

Antonio Ricci ha deciso di non chiedere scusa per la polemica (arrivata fino in America) che ha coinvolto Gerry Scotti e Michelle Hunziker, accusati di razzismo per aver imitato la parlata dei cinesi residenti in Italia, con tanto di occhi a mandorla tirati con le mani.

“Come ha detto qualcuno, la denuncia fa più ridere del siparietto improvvisato dai due conduttori” – si legge sulla nota diramata dall’ufficio stampa di Striscia la Notizia e firmata da Antonio Ricci – “Striscia non chiede scusa perché è, e resterà, una trasmissione satirica e, come le trasmissione satiriche e comiche di tutto il mondo, politicamente scorretta. Scorretta, ma non quanto le iniziative pretestuose di chi pensa di ricattare aziende e marchi internazionali”.

Un’opinione completamente diversa rispetto a quella di Michelle Hunziker che, invece, ha chiesto scusa.

loading...

Check Also

“Vuole il coprifuoco per ripicca” Finalmente qualcuno che ha le palle per sputtanare Speranza

Promosso in parte il sistema a colori per frenare l’emergenza coronavirus. Matteo Bassetti, in collegamento con Tagadà su …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *