Home / BENESSERE / Non mettete le carni nel microonde: i consigli dell’esperto che nessuno racconta

Non mettete le carni nel microonde: i consigli dell’esperto che nessuno racconta


Avete un forno a microonde in casa? Allora questo articolo potrebbe interessarvi. Diversi studi scientifici hanno ormai mostrato che il microonde non è dannoso alla salute, tuttavia bisogna stare attenti a cosa ci si mette dentro. Businessinsider.com elenca tutti gli alimenti e contenitori che richiedono particolare attenzione quando inseriti nel dispositivo.

Mareya Ibrahim, Chef televisivo, esperto di sicurezza alimentare ed esperto di alimenti sani, ha detto che le carni ad alto contenuto di grassi, come ad esempio il bacon “si cuociono perfettamente nel microonde”. Al contrario, le carni magre come maiale e pollo, se riscaldate nel microonde, si seccheranno e diventeranno quasi immangiabili. “Frutti di mare come gamberetti e molluschi, a meno che non siano ben conditi con salsa, cuociono velocemente e diventano gommosi nel microonde” ha detto lo Chef, sconsigliando di provarci in partenza onde evitare di rovinare un’ottima materia prima. 

Importante anche il contenitore che viene inserito nel forno: vanno assolutamente evitati fogli di alluminio, argenteria, lamine di metallo su piatti e tazze, e persino la carta plastificata. Secondo lo Chef Ibrahim, questi materiali potrebbero innescare fiamme e scintille all’interno del forno. “Il processo di riscaldamento (di gomma, plastica e polistirolo) può rilasciare tossine come biosphenol-A (BPA) e percolare o fondersi nel cibo, che non è una buona cosa” ha detto lo Chef. Quando vengono riscaldati questi materiali penetrano nel cibo. La cosa migliore è utilizzare sempre contenitori di cui si ha la certezza al 100% che siano adatti al forno a microonde.

Avete mai riscaldato la pizza ancora croccante del giorno prima nel microonde, per poi tirarla fuori molla e poco appetibile? L’executive Chef di Outstanding Foods, Dave Anderson ha dichiarato che mettere pizza, pane, e praticamente tutto ciò che viene fatto lievitare, nel microonde, “distrugge la consistenza e tutto ciò che c’è di buono”. 

E per quanto riguarda lo scongelamento della carne? Mai farlo nel microonde. Lo dice il Dr. Nidhi Ghildayal, che ha conseguito un dottorato di ricerca nella sanità pubblica della Scuola di sanità pubblica dell’Università del Minnesota. Il calore improvviso del microonde può accelerare la formazione di batteri e portare la carne a un deterioramento complessivo se non la si cucina abbastanza in fretta. Il modo migliore per scongelare la carne, è sbrinarla durante la notte nel frigorifero. 

Importantissimo anche trasferire sempre il cibo d’asporto in un apposito contenitore, prima di riscaldarlo nel microonde. Il cibo cinese, ad esempio, viene consegnato spesso in contenitori di plastica o carta con manici in metallo. Il metallo può generare fuoco e scintille, mentre la plastica dei contenitori può rilasciare fumi tossici e filtrare nel cibo quando viene riscaldato.

Infine, a causare scintille non sono soltanto metalli, ma anche gli stessi cibi. Secondo il Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti, verdure crude possono innescare scintille, “a causa dei minerali nel terreno in cui sono state coltivate”. L’organizzazione sottolinea che scintille prolungate “possono danneggiare il forno e/o l’utensile”. Quindi non vi allontanate se state preparando un piatto di verdure miste cotte al microonde, oppure potreste trovarvi una brutta sorpresa al vostro ritorno in cucina. 

loading...

Check Also

Quando Banderas e Angelina Jolie fecero sesso per davvero per girare una celebre scena

Original Sin è un film che vede come protagonisti Angelina Jolie e Antonio Banderas, impegnati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *