Home / NEWS / Scanzi nella bufera, insultato anche dai suoi fans: ha saltato la lista per farsi vaccinare

Scanzi nella bufera, insultato anche dai suoi fans: ha saltato la lista per farsi vaccinare

Polemica su Andrea Scanzi. Il giornalista ha pubblicato su Facebook un lungo sfogo nel quale racconta di essersi vaccinato nella lista di riserva della Toscana. Scanzi, infatti, è caregiver dei suoi due genitori considerati “fragili”. “Dopo l’ordinanza del generale Figliuolo di lunedì scorso, che ribadiva di dover usare a fine giornata tutte le dosi a qualsiasi costo e di non sprecarne neanche mezza, ho detto al mio medico di base la frase che ho ripetuto ieri: “Se avanza una dose a fine giornata, non la vuole nessuno e la buttate via, io ci sono. Nel rispetto della legge e senza scavalcare nessuno (ci mancherebbe!)”, ha esordito per poi spiegare nel dettaglio la procedura che ha dovuto seguire.      Una procedura – tiene a precisare – “regolare, tutto alla luce del sole”. Eppure a qualcuno la notizia non è andata giù. Lo spiega il diretto interessato: “Con buona pace di qualche imbecille (compreso qualche finto amico e pseudo-politico) che ha provato a fare polemica anche su un gesto che voleva, e vuole, esortare alla vaccinazione. Poveri imbecilli”. Qualcuno fa notare sui social che attualmente la Regione Toscana è penultima nella vaccinazione degli over 80, con solo il 5% che ha ricevuto le due dosi. Altri ancora fanno notare che, fino a ieri, la lista di riserva a cui si è iscritto Scanzi non si trovava. “Ho chiamato oggi il numero verde e l’operatore mi ha detto che non esiste attualmente nessuna lista per la somministrazione delle dosi che andrebbero buttate e che attualmente chiamano solo quelli che hanno in lista di prenotazione a seconda dell’età e delle patologie”, ha specificato un utente.     Ma, conclude il giornalista, “avrei comunque potuto vaccinarmi grazie a un’ordinanza regionale fortemente voluta anche dall’ottimo Iacopo Melio. Ma mi sono comunque iscritto anche nella lista, fino a ieri “solo” verbale e non online, dei panchinari del vaccino”.  

loading...

Check Also

Siamo al nazismo! Docente sospeso un mese per aver detto esattamente la verità sulla vice del presidente Biden

Milano – E’ stato sospeso dall’insegnamento per un mese e rimarrà senza stipendio per questo stesso periodo di tempo Marco …

2 commenti

  1. Scanzi avrebbe dei fans… un fan-club?!
    Ah ah ah… questo significherebbe che esiste gente con meno cervello di Scanzi, che NON ne ha manco un briciolo e questo proverebbe che esistono i neuroni negativi, dunque si proverebbe l’esistenza dell’ANTIMATERIA !!!
    Comunque di buono c’è che la legge di DARWIN è inesorabile ed il “vaccino” farà il suo corso
    Amen.

  2. Lui è merdamen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *