Home / NEWS / Bassetti che soddisfazione! Glielo ha detto in faccia al parassita a Cinquestelle

Bassetti che soddisfazione! Glielo ha detto in faccia al parassita a Cinquestelle

Lite furibonda in diretta a Coffee Break, su La7, tra Matteo Bassetti e Dino Giarrusso. Il grillino dopo aver sentito le critiche dell’infettivologo sulla campagna vaccinale in Italia, parte all’attacco: “Bassetti è un medico-star della tv, io mi fido di più della commissaria Ursula Von Der Leyen”. 

“Lei si deve vergognare, io sono in ospedale a lavorare, si vergogni, venga qua a lavorare. Vergogna, vergogna, vergogna”, contrattacca il direttore delle Malattie infettive dell’Ospedale San Martino di Genova. Che è davvero furioso.  “Dimostra scarsa educazione, continua a parlarmi sopra”, si lamenta l’europarlamentare del Movimento 5 stelle.      Interviene quindi il conduttore Andrea Pancani che cerca di far loro abbassare i toni. Peccato che Giarrusso non abbia alcuna intenzione di calmarsi e continua ad attaccare il medico: “Avete detto un sacco di cose che non stanno né in cielo né in terra. Ho più rispetto per Ursula Von der Leyen che per Bassetti. La presidente della Commissione europea ci ha fatto i complimenti per come abbiamo gestito la pandemia e le vaccinazioni anti-Covid. Bassetti è un medico ma non è presidente della commissione Ue. La Von der Leyen ha fatto i complimenti a Giuseppe Conte”, sottolinea il pentastellato. Pancani lo interrompe di nuovo e gli ricorda che “era la fase iniziale”.      Ma niente da fare. Giarrusso insiste.

“Era il 15 febbraio scorso. Bassetti parla di medicina ma se posso permettermi di politica ne capisce un po’ meno”. E passa in rassegna alcune dichiarazioni dell’infettivologo: “Il coronavirus è più simile all’influenza che alla pesta bubbonica. Chi lo disse? Bassetti. Chieda scusa”, attacca di nuovo Giarrusso. Bassetti è rassegnato, allarga le braccia: “Inutile che risponda a questo signore. Questa affermazione era prima della pandemia scoppiata nel 2020”.   

loading...

Check Also

‘Non chiedo scusa a nessuno’ Ricci si conferma uno dei pochi con la schiena dritta: così chiude le polemiche con la Cina

Antonio Ricci ha deciso di non chiedere scusa per la polemica (arrivata fino in America) che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *