Home / STORIE DI SPORT / Televisione italiana in lutto, la giornalista e conduttrice se n’è andata all’improvviso

Televisione italiana in lutto, la giornalista e conduttrice se n’è andata all’improvviso

È morta a 50 anni, a causa di un malore improvviso che l’ha colpita nella notte tra lunedì e martedì, la giornalista Fiammetta La Guidara, volto simbolo della Formula 1 e del Motomondiale, oltre che firma di Motosprint e Autosprint. Presenza fissa a tutti i Gran Premi e i Gp, era una presenza fissa anche in molte trasmissioni televisive dedicate ai motori di cui era grande appassionata, oltre che accurata conoscitrice. Lascia il marito Tarcisio. Secondo quanto riferito dal Corriere della Serala sua scomparsa è stata improvvisa: solo poche ore prima lavorava agli articoli che avrebbe dovuto scrivere all’indomani.

Toccante, il ricordo del direttore di Motosprint Federico Porrozzi: “Scriveva articoli, faceva le telecronache, girava e montava video, scattava foto. E tutto le riusciva tremendamente bene. Sapeva, tanto. E conosceva tutti. E quando non sapeva, studiava e non si faceva mai cogliere impreparata. Ed era innamorata del suo lavoro e delle moto. Talmente tanto da sorprendere tutti, quando nel 2012 arrivò a Mosca per il round del mondiale Superbike alla guida di una BMW F650GS con la mamma Maria Grazia come passeggera.

loading...

Check Also

Nazionale, sono saliti a 8 i positivi tra giocatori e staff: preoccupazione per il turno di campionato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *