Home / CURIOSITA / Chi non ricorda i mitici Starsky & Hutch, i protagonisti di mille avventure sul piccolo schermo a fine anni ’70? Eccoli di nuovo insieme

Chi non ricorda i mitici Starsky & Hutch, i protagonisti di mille avventure sul piccolo schermo a fine anni ’70? Eccoli di nuovo insieme

Una vita trascorsa uno accanto all’altro, sotto gli occhi della cinepresa e nei camerini, a scambiarsi battute e consigli prima di andare in scena insieme. Sono stati una delle coppie più iconiche del piccolo schermo, Starsky & Hutch, al secolo Paul Michael Glaser e David Soul, una grande coppia in tv ma anche un duo di amici veri fuori dal set. Il pubblico americano li ha amati tra il 1975 e il 1979, anno in cui tra l’altro la celebre serie che li vedeva protagonisti sbarcò anche nel nostro Paese per poi essere trasmessa in replica più volte negli anni successivi. Che fine hanno fatto, oggi, quei due attori ormai spogliati dei panni di poliziotti pronti a combattere il crimine? Come racconta l’Huffington Post Paul e David, entrambi 73enni, sono stati fotografati in un atteggiamento tenerissimo, che testimonia il loro legame. Paul spinge infatti sulla sedia a rotelle il compagno David per le strade di Liverpool, a circa 40 anni di distanza dalla messa in onda della serie tv degli anni Settanta, ormai diventata un cult.

I due sono sbarcati a Liverpool per partecipare al Comic Con, manifestazione in corso nella città inglese. I due si sono mostrati vestiti in modo casual e sono stati accompagnati dal collega Antonio Fargas, che nel telefilm ricopriva il ruolo di Huggy Bear. David, che si è recato a Liverpool con la sua automobile, è stato fatto scendere dal veicolo da Paul stesso, che poi lo ha accompagnato fin dentro il luogo del raduno, spingendo la sua sedia a rotelle.

loading...

Check Also

“Ho sniffato le ceneri di mio padre” Scarcina, la confessione choc

Una vita in bilico tra “Trainspotting” e “Pulp Fiction”. Anni di montagne russe fatte di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *