Home / NEWS / Lockdown nazionale, siamo alla follia! Speranza convinto dai suoi consiglieri

Lockdown nazionale, siamo alla follia! Speranza convinto dai suoi consiglieri

Ricciardi torna a chiedere un lockdown duro al governo ribadendo che soltanto i paesi che hanno attuato chiusure serrate sono ora pronti a ripartire.

Il consulente del Ministero della Salute Walter Ricciardi, che ha chiesto al governo un lockdown duro per limitare la diffusione del coronavirus, si è detto speranzoso che la strategia del nuovo esecutivo sia “no Covid” e possa riportare ad una prospettiva di normalità in tempi ragionevoli.

L’unico modo per farlo, ha spiegato in un’intervista al Messaggero, è quello di attuare chiusure generalizzate su modello di Cina, Taiwan, Corea del Sud, Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Germania e Danimarca.

Ricciardi: “Lockdown duro per un mese”

L’esperto ha affermato di aver sottoposto al ministro Speranza tre cose, anche alla luce del problema delle varianti – quella inglese è più contagiosa, quella brasiliana darebbe origine a reinfezioni e quella sudafricana sembrerebbe limitare l’efficacia del vaccino AstraZeneca -: una zona rossa breve e mirata, il ritorno a testare e tracciare i casi positivi e una vaccinazione a tutto spiano con 250-300 mila iniezioni al giorno.https://054f50fe75fdd1dc885d14fc4a53c628.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-37/html/container.html

Il modello da seguire, ha continuato, è quello israeliano con centri diffusi e sfruttamento di grandi spazi come palasport, palestre e drive-through. Non quello britannico che prevede il maggior numero possibile di prime somministrazioni e ritardi nelle seconde.

Quando parla di lockdown, ha spiegato, pensa a quello istituito durante la prima ondata “perché dobbiamo limitare la circolazione del virus al di sotto dei 50 casi ogni 100mila abitanti“. Quanto alla durata, “deve durare il tempo necessario a tornare a questo dato di incidenza: possono essere due, tre, quattro settimane, dipende quando si raggiunge l’obiettivo“.https://054f50fe75fdd1dc885d14fc4a53c628.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-37/html/container.html

Nel suo intervento a Che tempo che fa aveva affermato di averne già parlato con il ministro Speranza che, nonostante non si sia pronunciato perché la decisione spetta al governo intero e al Premier, a suo dire sarebbe convinto di avviare questa nuova fase.

loading...

Check Also

Omicidio Cerciello Rega, chiesto l’ergastolo per i due giovani americani

Condannare Finnegan Lee Elder e Gabriel Natale Hjorth alla pena dell’ergastolo con isolamento diurno per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *