Home / NEWS / Milioni di euro appaltati a Fca per mascherine che vanno bene solo per spolverare i mobili: ovviamente nessun giudice si azzarda a indagare

Milioni di euro appaltati a Fca per mascherine che vanno bene solo per spolverare i mobili: ovviamente nessun giudice si azzarda a indagare

Moreno Morello è tornato a occuparsi per Striscia la Notizia dello strano caso delle mascherine prodotte da Fca e distribuite nelle scuole con il logo della presidenza del Consiglio. L’inviato del tg satirico di Antonio Ricci è stato sommerso dalle richieste di genitori allarmati per la presunta scarsa efficacia delle mascherine prodotte allo stabilimento di Mirafiori e allora ha cercato di ottenere delle risposte sulla reale capacità di filtrazione dei dispositivi. “Fca aveva definito inverosimili i nostri test dai quali risultava che la capacità di filtrazione delle loro mascherine era al 77%, lontana dal 98% richiesto da quel tipo di dispositivo. Allora abbiamo deciso di rifare il test, stavolta in due laboratori diversi e in forma anonima”, ha spiegato Morello. Il risultato è stato il seguente: le mascherine prodotte a Pratola Serra hanno una capacità di filtrazione pari al 99,45%, mentre quelle prodotte a Mirafiori soltanto al 70,77%, ben al di sotto del minimo. Addirittura nel secondo laboratorio su cinque test la filtrazione non ha mai superato il 60%: com’è possibile? A Fca e soprattutto al commissario Arcuri spetta dare risposte. 

loading...

Check Also

Un milione di nuovi poveri in pochi mesi: questo il capolavoro della finta pandemia

Nel 2020 un milione di persone in più in povertà assoluta. Lo rileva l’Istat, sottolineando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *