Home / NEWS / Laura Boldrini non conosce la vergogna! Prima riempie l’Italia di clandestini, poi ha il coraggio di chiedere i danni: da chi pretende 150mila euro

Laura Boldrini non conosce la vergogna! Prima riempie l’Italia di clandestini, poi ha il coraggio di chiedere i danni: da chi pretende 150mila euro

Una richiesta danni pari a 150mila euro… a sua insaputa? Parrebbe. La vicenda è quella che riguarda Laura Boldrini contro Matteo Salvini: ieri fonti leghiste hanno fatto trapelare la cifra richiesta dall’ex presidenta al leader della Lega, nell’ambito di una causa per quella che la Boldrini ha definito una diffamazione continuativa. Peccato che ora la Boldrini abbia fatto sapere che né lei né il suo avvocato sanno “da dove nasce la cifra” di 150mila euro. L’ufficio stampa della Lega, però, fa sapere che la somma è quella riportata nell’invito alla mediazione civile inviata dall’ex presidente della Camera a Salvini e firmata proprio dal suo avvocato, Caterina Flick, e dalla Boldrini in persona. La Lega, sorniona, aggiunge: “Hanno dato un “valore indicativo della controversia” a loro insaputa, oppure hanno una amnesia come già successo in faccende giudiziarie all’ex ministro Danilo Toninelli?”. Attendiamo nuove.

loading...

Check Also

La lezione di Sgarbi a Liliana Segre: parli di dovere morale tu che avevi il marito candidato nel MSI?

di Vittorio Sgarbi PREMESSA Conosco il rischio delle mie parole, e mi pare lecito che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *