Home / DIVERTIMENTO / Fidanzati nudi in strada, follia nella città italiana. Il retroscena choc sul video ‘di Natale’

Fidanzati nudi in strada, follia nella città italiana. Il retroscena choc sul video ‘di Natale’

Un episodio clamoroso si è verificato in una città italiana nelle scorse ore. Una giovane coppia ha infatti deciso di attraversare la strada completamente nudi, tra lo sconcerto dei presenti. Immediatamente sono giunte alcune segnalazioni da parte dei cittadini, che hanno avvisato le autorità competenti. Le forze dell’ordine sono subito intervenute bloccando le due persone. Si tratta di un giovane di 23 anni e di una ragazza di 21. I fatti si sono verificati proprio nel giorno di Natale.

L’episodio ha avuto luogo precisamente a Bitonto, in provincia di Bari. Secondo quanto finora trapelato, sembra che i due ragazzi fossero in evidente stato di alterazione, presumibilmente provocato dall’assunzione di droga. Serviranno comunque ulteriori accertamenti per capirne di più. Della vicenda c’è un filmato, che in pochissime ore è diventato virale sui social network e anche nelle chat private degli utenti. Lui non ha praticamente nulla addosso, mentre lei ha la biancheria intima. (Continua dopo la foto)

Alcuni passanti hanno poi fermato la coppia senza vestiti, anche perché pare che la giovane stesse invocando aiuto. Il 23enne ha continuato a camminare completamente nudo per centinaia di metri, prima di essere bloccato dai carabinieri. I militari hanno avviato subito le indagini per comprendere cosa sia realmente accaduto. In corso anche un’attenta valutazione, insieme alla Procura e alle autorità sanitarie, per prendere una decisione in merito ad un ricovero in ospedale. (Continua dopo la foto)

Il Comune bitontino e il Tribunale dei Minorenni stanno anche seguendo il caso perché i due hanno un bambino di appena 3 mesi. I servizi sociali hanno immediatamente prelevato il piccolo. Un commento sull’incredibile storia è arrivato anche dal sindaco del paese barese, Michele Abbaticchio: “Credo sia preferibile non ironizzare su quanto accaduto, prima di conoscere la storia umana e sociale sottesa a certi comportamenti. I servizi sociali si stanno rapportando con le forze dell’ordine”. (Continua dopo la foto)

Il primo cittadino di Bitonto ha concluso: “I servizi sociali sono intervenuti su nostra preoccupata sollecitazione. Credetemi sulla parole perché non posso aggiungere altro: non c’è nulla da ridere”. E ad Ercolano, in provincia di Napoli, la vigilia di Natale si era registrata invece una maxi rissa che aveva coinvolto decine di persone, le quali si sono affrontate a calci e pugni.

loading...

Check Also

Nudo nel centro storico, facendo di tutto. Momenti di follia, così ha beffato un plotone intero di carabinieri

Ai piedi calzini, scarpe da tennis e slip, solo questo. Nel caso in cui qualcuno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *